Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Immagine pattinaggio romail Trofeo Internazionale di pattinaggio artistico a rotelle “Roma 2018”, giunto alla sua 6° edizione, si svolgerà a Roma dall’8 al 11 febbraio al Palatorrino, sito in via fiume giallo 47, e contemporaneamente al centro sportivo G.Fiorini, via Tito 40. Nell’edizione del 2018 parteciperanno più di 600 atleti e 54 società provenienti da 8 regioni italiane e da Spagna, Portogallo, Estonia, Russia e Tanzania. 

La manifestazione è organizzata dalla polisportiva Pian due Torri con l’autorizzazione della Federazione Italiana Sport Rotellistici e della Federazione Internazionale World Skate e con il patrocinio del CONI Lazio e FISR Lazio.
Il Trofeo Internazionale è composto di una parte agonistica (“Roma 2018”) e di una parte amatoriale “Coppa Pian Due Torri”. La parte agonistica comporta gare dall’alto contenuto tecnico con la partecipazione di numerosi campioni nazionali ed internazionali. La parte amatoriale invece dal forte valore promozionale è dedicata ai neo-pattinatori ed a quegli atleti che non praticano il pattinaggio a livello agonistico.
Il trofeo rappresenta da sempre anche un momento di sperimentazione tecnica utilizzando in anteprima l’innovativo Nuovo Sistema di Punteggio che porterà una rivoluzione positiva per il pattinaggio a rotelle proiettandolo verso un futuro dove la parte coreografica ed interpretativa degli atleti avrà un peso determinante nel decidere la classifica.
La 6° edizione del Trofeo Internazionale Roma mantiene la sua anima multidisciplinare con la presenza di atleti di ben 7 specialità differenti del mondo rotellistico dal singolo alle coppie, ai gruppi alla solo dance alla nascente famiglia dell’inline, che con qui oltre 70 atleti partecipanti lascia intravedere le grandi potenzialità di crescita di questa nuova disciplina.
Il fine ultimo dell’evento è quello di ricordare che lo sport è gioco, è attività motoria, è socializzazione, è rispetto delle regole, è lotta alla sedentarietà, è lotta al bullismo. La pratica sportiva è il primo anticorpo al degrado sociale e morale dell’individuo è il seme che fa crescere la pianta della solidarietà, della coesione sociale e dell’impegno civico.
Un trofeo che promuove i valori fondanti dello sport. Durante la Cerimonia di Apertura, che si terrà sabato 10 febbraio alle ore 20.30 al Palatorrino, i rappresentanti degli atleti e dei giudici leggeranno il giuramento olimpico e tutte le società sono invitate a sfilare mostrando un cartellone con scritto un messaggio di sport e condivisione delle passioni.
Infine grazie all’organizzazione di questa manifestazione sarà data l’opportunità alle associazioni di pattinaggio locali di confrontarsi con atleti provenienti da altre città, altre regioni, altre nazioni, altri continenti e, al contempo, l’opportunità ai nostri ospiti ed ai loro accompagnatori di godere delle bellezze della nostra città cementando così sodalizi che attraverso lo sport rendono importante la pratica sportiva e lo spirito di squadra.

 

9 febbario 2018

logo1-fihplogo2-fihpfirsnlogo4-fihp