Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Immagine tiezzi Presentato il progetto che rivoluziona i Giochi Nazionali Bruno Tiezzi.
La proposta, dopo l’approfondito lavoro di progetto e di sviluppo elaborato dal Settore Corsa della FISR, viene presentata pubblicamente al tutto il mondo della Corsa giovanile, in attesa dell’ultimazione dei regolamenti attuativi.
Lo scopo principale del progetto è rendere una competizione ludica, dove gli atleti non vengono considerati come piccoli adulti ma come bambini, attraverso due obiettivi: fare in modo che tutti si possano confrontare con atleti di pari livello, in modo che nessuno sia mortificato dalla propria prestazione quando messo a confronto con atleti molto più veloci (vedi eliminazione per doppiaggio…) e far gareggiare i giovani lo stesso numero di volte per non discriminare i meno veloci – tu sei scarso “giochi” poco, lui è bravo “gioca” tanto.
I nuovi Giochi Nazionali Bruno Tiezzi offriranno alle società un evento che incoraggerà gli atleti, all’inizio dell’attività o non ancora performanti, a partecipare con entusiasmo ad una manifestazione in cui possano esprimersi secondo le proprie capacità. Inoltre assicurerà alle famiglie degli atleti l’attenzione della Federazione alla loro sana formazione e crescita psicofisica, scevra da ogni esasperazione agonistica.
Leggi qua tutti i dettagli del progetto

logo1-fihplogo2-fihpfirsnlogo4-fihp