Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

Un’Italia pigliatutto oggi conta le medaglie con il pallottoliere ai WRG Nanjing ’17

Vinciamo 3 titoli nella corsa con la monumentale Francesca Lollobrigida e la doppietta di un incredibile Daniele Di Stefano ed uno nell’artistico con Camilla Barguino per un totale di 10 medaglie.


E' servito davvero il pallottoliere per contare le medaglie conquistate dallo splendido squadrone azzurro, oggi in versione pigliatutto, ai World Roller Games di Nanjing ’17 giunti nel cuore della manifestazione.
Erano in campo per l'assegnazione di medaglie le due discipline individuali storiche del pattinaggio italiano: l’Artistico e la Corsa, ed entrambi non hanno tradito il blasone di una tradizione ormai quasi centenaria.
Un risultato eccezionale per la nostra Federazione che, almeno per oggi, ha reso Aracu più felice nella sua veste di Presidente della FISR che non in quella di Presidente della Federazione Internazionale, dove si sta “godendo” (in realtà lo abbiamo visto provato dai pressanti ed inderogabili impegni sportivi ed istituzionali) lo straordinario successo di questa prima edizione dei World Roller Games, da lui ideata e fortemente voluta.
Saliamo, e molto, nel medagliere in attesa di nuovi successi. Ad oggi abbiamo conquistato 7 medaglie d’oro, 9 d’argento e 11 di bronzo
Hockey inline
Doppia sconfitta nel terzo giorno di gare senior ai Mondiali di Nanjing: l'Italia maschile perde 2-1 contro la Francia mentre le donne escono sconfitte 3-1 per mano del Canada. Entrambi i team erano però già qualificati per i quarti di finale e quindi la corsa per l'oro non si interrompe qui. I ko sono arrivati al termine di buone prestazioni, segnali positivi in vista delle gare da dentro o fuori dei prossimi giorni.
Hockey pista
Terza e decisiva giornata nel girone di qualificazione dove gli azzurri affrontano l’Argentina con i due successi conquistati nei match di apertura. Gli uomini di Mariotti passano subito in svantaggio e provano a reagire ma oggi non hanno la marcia giusta ed escono sconfitti nettamente per 6 -1 dai sudamericani, ciononostante concludiamo secondi il girone A e ci qualifichiamo per la fase finale insieme ad Argentina e Portogallo che passa per il rotto della cuffia.
Artistico
Giornata da incorniciare anche per il pattinaggio artistico che continua a macinare medaglie su medaglie.
Oggi il programma prevedeva l’assegnazione delle due medaglie junior della Solo dance con i ragazzi che hanno affrontato l’ultima danza libera nella quale la nostra Carmilla Barguino non ha smentito le attese azzurre e si è imposta mirabilmente sulla portoghese Maria Sousa, e l’argentina Nadia Ortiz Villar riuscendo nell’impresa che le era sfuggita lo scorso anno a Novara ’16, dove era giunta terza dietro all’altra azzurra vincitrice Martina Camana. Si sono anche tenute le prove short delle gare di Libero per le categorie Junior Femminile e Senior Femmine e Maschile che hanno visto, al solito, primeggiare provvisoriamente i nostri rispettivi atleti del calibro di Rebecca Tarlazzi insieme a Micol Zangoli prima e seconda, Letizia Ghiroldi 3°e Silvia Nemesio1°, Andrea Girotto 2°, Alessandro Amadesi 4°e Luca Lucaroni 2°. Prepariamoci che nel lungo ne vedremo delle belle!
Corsa
La seduta di gare odierna è stata lunghissima per recuperare le gare rimandate per la pioggia dei giorni scorsi, talmente lunga e piena di medaglie che rimandiamo all’imperdibile articolo dedicato alla memorabile giornata odierna della corsa. Leggi tutto qui
Inline Alpine
Nella prova di oggi, ultima per la disciplina dell’Inline Alpine ai WRG, i nostri azzurri hanno gareggiato assieme nel Team Race, con una squadra composta da Massimiliano Losio, Letizia Turchetta, Cristian Losio Irene Colombo che chiudono in quinta posizione con un podio andato in ordine discendente a Germania, Cecoslovacchia e Spagna.
Domani giornata di riposo per tutte le discipline tranne l’artistico che assegna le medaglie senior nella Solo dance con gli azzurri tra i favoriti.
Sulle pagine dedicate del sito FISR e sui social federali sarà garantita la copertura integrale dell’evento con continui aggiornamenti che consentiranno a tutti gli appassionati del tricolore di conoscere in tempo reale i risultati, le medaglie ed il medagliere dei nostri azzurri.
Potrai consultare su FTP, per ogni disciplina: risultati, tabellini, comunicati stampa, foto e video interviste agli Atleti Azzurri. Per scaricarli, segui i link per disciplina
Alpine - ftp://firsftp.enetres.net/FISR/Alpine/
Artistico - ftp://firsftp.enetres.net/FISR/Artistico/
Corsa - ftp://firsftp.enetres.net/FISR/Corsa/
Downhill - ftp://firsftp.enetres.net/FISR/Downhill/
Inline Freestyle - ftp://firsftp.enetres.net/FISR/InlineFreestyle/
Inline Hockey - ftp://firsftp.enetres.net/FISR/InlineHockey/
Hockey Pista - ftp://firsftp.enetres.net/FISR/HockeyPista/
Roller Freestyle - ftp://firsftp.enetres.net/FISR/RollerFreestyle/
Skateboarding - ftp://firsftp.enetres.net/FISR/Skateboarding/
Foto by Erika Zanetti

Nanjing, 5 settembre 2017