Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

A Nanjing i World Roller Games 2017 ed il riconoscimento di World Capital of Roller Sports

IMG 0377Il presidente della Firs e numero uno della Federazione Italiana Hockey e Pattinaggio, Sabatino Aracu, e il vice sindaco di Nanchino (Nanjing), Hu Wanjin, hanno firmato stamane, presso la Sala Giunta del Coni, l'accordo ufficiale per l'assegnazione alla città cinese della prima edizione dei World Roller Games 2017, inizialmente affidata alla città di Barcellona, e contestualmente è stata celebrata la cerimonia per il riconoscimento ufficiale di 'Nanjing - World Capital of Roller Sports'.

Alla cerimonia di firma hanno partecipato il presidente del Coni, Giovanni Malagò, il membro e Osservatore permanente presso l'ONU del CIO, Mario Pescante, il segretario generale del Comitato olimpico italiano, Roberto Fabbricini, oltre al delegato del Dipartimento Sport del Cio, Hisham Shehabi, i membri delle delegazioni Firs e della città cinese, forte del successo della scorsa edizione delle Youth Olympics Game 2014 e dell’enorme diffusione e popolarità dei Roller Sports.

I primi commenti a caldo del Presidente Firs Sabatino Aracu e del Deputy Major della città di Nanjing Hu Wanjin sono di grande entusiasmo e soddisfazione per questo progetto straordinario, tanto per i Roller Sports quanto per la città di Nanjing, che consentirà di concentrare in un unico grande evento i vari Campionati mondiali di tutte le discipline a rotelle

Il Presidente Malagò, rivolgendosi ai delegati cinesi presenti, ha sottolineato che occasioni come quella di oggi dimostrano che ora più che mai il Coni insieme al mondo sportivo italiano hanno una grande capacità di fare sistema, mentre Pescante ha approfittato per ricordare il messaggio sportivo di tregua olimpica lanciato dall'ONU al fine di superare le guerre con l'amicizia, la solidarietà e la fraternità. 

 

La Rassegna stampa: RaiSport1 RaiSport2  Ansa1  Ansa2  Repubblica1  Repubblica2  IlSole24Ore  Gazzetta  Coni  Euronews  Libero  Tuttosport  IlGiornalediVicenza  L'Arena 

 

IMG 0373IMG 0376