Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

foto sito sport in comune 2017 IMG 5079Progetto sportivo pilota in Campania che, per il prossimo anno, potrebbero interessare tutte le regioni

Si è concluso con grande successo il progetto “Sport in Comune”, un’ iniziativa che il CONI nazionale ha deciso di sperimentare in Campania in collaborazione con diverse federazione tra cui la nostra attraverso il CR Firs Campania, salvo poi estenderla in tutta Italia, sulla falsariga del Trofeo CONI.
La finalità principale era quella di portare lo sport in quei comuni in cui non sono presenti, o non sono particolarmente attive, società sportive. La gestioneeraè affidata ai comuni (che devono segnalare a quali sport vogliono aderire) ed alle Federazioni sportive e EPS che si sono poi attivate sul territorio, pubblicizzandosi e segnalando al Comune i giovani interessati. Il CONI ha individuato dodici discipline, in particolar modo quelle che non hanno necessità di un impianto, e tra queste dodici c’è anche il pattinaggio. La prima gara provinciale si è già svolta a Salerno ed hanno inoltre aderito alla iniziativa, scegliendo anche i roller sport, comuni della provincia di Benevento, Caserta e Napoli. Complessivamente, in tutta la Campania, le Amministrazioni comunali che hanno scelto anche il pattinaggio sono state ventiquattro.
La fase finale di “Sport in comune “ si è tenuta a Baronissi (SA) dove erano 12 le Federazioni invitate, tra cui la FISR, e per il pattinaggio il successo è stato molto importante.
Basti pensare che alle fasi provinciali hanno partecipato 15 comuni sparsi su tutto il territorio regionale, mentre alla fase finale hanno avuto accesso 9 comuni. La specificità importante è stata quella che non hanno partecipato le società sportive ma i comuni, pertanto gli atleti erano in rappresentanza dei comuni e, in molti casi, erano pattinatori non facenti parte di alcuna società.
Il risultato finale ha visto il podio il comune di Salerno seguito dal comune di Cesa (CE) e dal comune di Eboli (SA). La classifica finale ha poi proseguito con il comune di Benevento. Vico Equense(NA); Angri (SA); Castellamare di Stabia (NA) San Nicola Manfredi (BN) e Pagani (SA).
Certamente un buon successo per il nostro sport, che fa ben sperare per la prossima edizione.

 

sport in comune IMG 5079

logo1-fihplogo2-fihpfirsnlogo4-fihp