Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

Hockey inline – WRG19 Troppo forti le americane: l'Italdonne perde 4-0. Stasera alle 20 secondo impegno di giornata contro la Francia. Alle 21.30 Italia – Usa maschile.

images/medium/stocker.jpg

Stati Uniti a colazione. Non esattamente il modo più semplice per iniziare la seconda giornata della prima fase del torneo Mondiale. Contro le campionesse del mondo in carica, l'Italia femminile gioca una partita generosa, con il giusto atteggiamento mentale, ma soffre i cambi di ritmo delle americane e perde 4-0: “Era una sfida proibitiva – commenta coach Mafucci – le ragazze non mi sono dispiaciute sul piano della voglia e della grinta, ma quando loro hanno alzato i giri del motore sono andate in confusione. Difficile stargli dietro in velocità”. Stasera si replica, alle ore 20 sulla pista di Horta, contro la Francia: “Altro osso duro – prosegue il tecnico azzurro – le abbiamo affrontate di recente in un torneo premondiale disputando un'ottima gara”

Contro gli Usa, l'Italia è entrata in pista concentrata, cercando di tenere le marcature e sfruttare eventuali errori: in effetti è Bisi ad andare per prima vicina al gol. Le americane dettano il gioco, ma quando affondano si trovano di fronte all'ottima Pompanin, schierata oggi tra i pali. Il muro regge fino all'undicesimo, quando l'Italia concede un turnover gestito magistralmente dagli Usa e finalizzato da Era. Da quel momento per l'Italia inizia la sofferenza, con le americane a viaggiare a velocità doppia. Il 2-0 lo segna Veheranta con un tiro dalla distanza che sorprende Pompanin lato pinza. L'Italia si scuote in chiusura di periodo, senza tuttavia trovare la via della rete. Nel secondo tempo le azzurre iniziano bene, ma sciupano l'occasione di girare l'inerzia della gara: in superiorità numerica, un disco perso si trasforma nella più classica delle transizioni, chiusa da Era per il 3-0. E' ancora la scatenata numero 79 americana a segnare in mischia un contestato 4-0. Stasera alle 20, sfida chiave del girone contro la Francia.

 Alle 21.30 tornano in pista anche gli uomini per la supersfida contro i fenomeni americani, che ieri sera contro il Canada hanno dato spettacolo e vinto 8-4.

 

-------------------------------------------------------

TABELLINO:

ITALIA – USA 0-4 (p.t. 0-2)

Primo tempo: 10.23 Era (U), 14.54 Veheranta (U).

Secondo tempo: 7.44 Era (U), 14.50 Era (U)

 ITALIA: Pompanin (Biondi). Faravelli, De Rocco, Tartaglione, Ercolani, Speranza, Bisi, Roccella S. , Roccella R., Di Giovanni, Guazzi, Cipriano, Piccinini, Stocker, Novelli.

USA: Rackleff, Smit. Yokoyama, Veheranta, Bier, Friedman,Sanders, Kunichika, Sinning, Curtis, McNamara, Giannino, Pogu, Cashner, Era, Furia.

 

Qui i roster dell'Italia senior, maschile e femminile:

http://www.fisr.it/hockey-inline/comunicati-ufficiali/category/317-2018-19.html

Livescore ufficiale WRG19: www.inlinehockey.wrg2019.com

Media assets: https://bit.ly/2NgG1iz

SEGUITECI

Su Fisr.it: http://www.fisr.it/hockey-inline/news-hockey-inline.html

Facebook: https://www.facebook.com/fisritalia/

Instagram: https://www.instagram.com/fisritalia

Twitter: https://twitter.com/FISR_news

Foto di Vanessa Zenobini