Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

Hockey inline – WRG19 Grande Italia! Le azzurre battono la Nuova Zelanda 1-0 e si qualificano per i quarti di finale.

images/medium/itanze.jpg

Italia, che cuore! Dopo quella di ieri sera contro la Francia, le azzurre vincono un'altra battaglia sulla pista di Horta. L'1-0 contro la Nuova Zelanda vale il pass per i quarti di finale (avversaria ancora da definire) e certifica il buon momento di un gruppo che sta mostrando carattere e intensità agonistica: “Sono fiero di queste ragazze – dice coach Ceschini - lavorano sodo, si aiutano in pista, lottano come leonesse. Le considerazioni di natura tecnico-tattica vengono dopo. Questo passaggio del turno è stato ottenuto grazie all'unione fuori e dentro la pista. Abbiamo sconfitto anche il calendario, che ci ha imposto un doppio faticoso impegno ieri a differenza delle nostre avversarie. Ora ci concediamo un attimo di riposo e poi pensiamo ai quarti di finale”.

Il match si trasforma fin dalle prime battute in un corpo a corpo, dove è fondamentale vincere ingaggi, duelli in balaustra, contrasti nello slot. Le azzurre sono encomiabili ma anche la Nuova Zelanda non vuole lasciare nulla di intentato per passare il turno. In un primo tempo chiuso sullo 0-0 spiccano la traversa di Novelli, con disco che rimbalza sulla riga e il palo colto dalla Nuova Zelanda. Unica nota negativa per le azzurre i due power play non sfruttati.

Nel secondo tempo, un altro palo per parte, poi l'episodio decisivo: Roccella recupera con destrezza un disco non controllato dal portiere Forbes, gira intorno alla gabbia e deposita il puck della vittoria in fondo al sacco. Seguono lunghi minuti di sofferenza dove sale in cattedra una monumentale Biondi tra i pali. L'offensiva neozelandese si infrange su un muro. Le azzurre si sacrificano su ogni disco, provano a sporcare tutte le conclusioni, si tuffano sui dischi...in una parola, danno tutto quello che hanno. La sirena arriva come una liberazione: Italia ai quarti di finale, con pieno merito.

 

TABELLINO ITALIA FEMMINILE

 

ITALIA – NUOVA ZELANDA 1-0 (p.t. 0-0)

Secondo tempo: 10.32 R.Roccella

 ITALIA: Biondi (Pompanin). Faravelli, De Rocco, Tartaglione, Ercolani, Speranza, Bisi, Roccella S. , Roccella R., Di Giovanni, Guazzi, Cipriano, Piccinini, Stocker, Novelli.

NUOVA ZELANDA: Forbes (Walker). Cunningham, Murray, Jensen, Neville-Lamb, Kivell, Thresher, Shields, Horner – Pascoe, Fox, Read, Turia.

Qui i roster dell'Italia senior, maschile e femminile:

http://www.fisr.it/hockey-inline/comunicati-ufficiali/category/317-2018-19.html

Livescore ufficiale WRG19: www.inlinehockey.wrg2019.com

Media assets: https://bit.ly/2NgG1iz

SEGUITECI

Su Fisr.it: http://www.fisr.it/hockey-inline/news-hockey-inline.html

Facebook: https://www.facebook.com/fisritalia/

Instagram: https://www.instagram.com/fisritalia

Twitter: https://twitter.com/FISR_news

 

Foto di Vanessa Zenobini