Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

Raduno nazionale Alpine a Endine–Sovere in vista della finale di coppa del mondo

images/1-primo-piano/alpine/medium/a_la-nazionale-Alpine.jpg

La squadra nazionale di Inline alpine si è ritrovata al completo per il Raduno nazionale Alpine che si è tenuto ad Endine –Sovere il 1-2 settembre propedeutico ala fase della finale di Coppa del Mondo del Inline Alpine Slalom. che si terrà dal 6 al 9 di settembre in Polonia a Varsavia. .

Due giorni di duro lavoro, impegno, e tanti giri (discesa d’allenamento lunga 300 metri , tra sali e scendi gli azzurri hanno percorso circa 40 km): un po’ di sana fatica, ma allo stesso tempo di voglia di stare insieme ed un ottimo lavoro preparatorio per il quale hanno dato un prezioso contributo i tecnici Nicola Forchini, Stefano Berlingheri che ha condotto magistralmente tutte le sedute di training e Roberto Sasso, per le proposte di allenamento sui fondamentali di pattinaggio.

Week-end bellissimo con un gruppo fantastico, con i pomeriggi dei due giorni di raduno in cui i tecnici della Commissione Inline Alpine si sono dedicati all’attività OPEN. Una azione promozionale rivolta a tutti atleti, dirigenti ed allenatori intervenuti.
Ottima l’affluenza essendo la prima volta nella storia dell’Alpine che si organizza una manifestazione di questo genere.