Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

In Serie A resiste in vetta la coppia Milano-Padova. In Serie B il Piacenza vince lo scontro diretto e sale al comando.

Resiste al comando della Serie A la coppia Milano Quanta-Ghosts Padova, ancora a punteggio pieno dopo la 5a giornata. 

Tutto facile per i campioni d’Italia che sulla pista di casa, dopo la Supercoppa, lasciano di nuovo a secco (8-0) un Cittadella che sta faticando a trovare la quadratura del cerchio. Basta un tempo, il primo, alla formazione rossoblu; poi scatta la modalità pilota automatico fino al termine. Shutout per Marco Peruzzi. 

Decisamente più complicato, invece, il successo dei Ghosts Padova che, nonostante una prestazione non particolarmente brillante, sbancano Via Cinque, completando nei minuti finali la rimonta (5-7). Per i patavini sette reti da sette giocatori diversi, con gli sloveni Sodrznik e Leben a firmare i gol del sorpasso. A porta vuota il sigillo di Campulla. Asiago praticamente “non pervenuta” a livello di gioco, sostanza e personalità. Per i Ghosts sabato prossimo altro derby-verità, stavolta contro la MC Control Diavoli Vicenza che supera in rimonta un Verona in crescita, grazie alla rete a 25” dalla fine siglata dallo sloveno Zerdin. Agli scaligeri non è bastata la doppietta di Valbusa, uno dei tanti ex in pista, per fermare la compagine di Angelo Roffo, ancora a punteggio pieno, ma con una gara (col Cittadella) da recuperare.  

La panoramica si completa con altre due affermazioni esterne: a Civitavecchia arriva la prima, sofferta gioia per il Real Torino che solo nei minuti conclusivi riesce a piegare la resistenza degli Snipers. I piemontesi fanno la partita, ma i padroni di casa rispondono colpo su colpo, trovando addirittura il soprasso nel secondo tempo con Pontecorvi (4-3). Una doppietta di Corio, però, ribalta di nuovo tutto e nell’assalto a porta vuota Letizia chiude i conti. Poi Zorloni realizza il definitivo 4-7. Al Monleale, invece, non basta il solito “cecchino” Di Fabio (poker) per evitare la sconfitta (5-8) contro il Ferrara, che riscatta così la brutta prestazione in Coppa Italia di una settimana prima. Gara in equilibrio fino a metà della ripresa; poi il break decisivo di Stricker e Bellini (Matteo). 

Serie A - 5a giornata (sabato 24 novembre)  

Cus Verona Zardini Etichette-MC Control Diavoli Vicenza 2-3

Snipers Tecnoalt Civitavecchia-Real Torino 4-7

Milano Quanta-Cittadella HP 8-0

Monleale Sportleale-Ferrara Warriors 5-8 

Asiago Vipers-Ghosts Padova 5-7

La classifica: Milano Quanta e Ghosts Padova punti 15, MC Control Diavoli Vicenza * 12, Ferrara Warriors, Cus Verona Zardini Etichette e Monleale Sportleale 6, Asiago Vipers 5, Real Torino 4, Cittadella HP * 3, Snipers Tecnoalt Civitavecchia 0. * una partita in meno

 

 

La terza giornata del torneo cadetto registra il sorpasso al comando ad opera del Lepis Piacenza che vince di misura (5-4) la super sfida con la Tergeste Trieste. Ancora decisivo lo slovacco Simunek a 3’58” dal termine. Sempre nel girone A colpo esterno (2-5) del Modena che viola il “Filatoio” di Torre Pellice trascinato da Ballarin (tre reti) e dall’azzurra Bisi (1 gol e 2 assist). 

Nel girone B consolidano il primato Forlì (comodo 0-5 ai Castelli Romani) e Corsari Riccione che stendono 9-2 i Mammuth Roma. In evidenza tra i romagnoli Zamagni (tre reti) e Muccioli (doppietta).

Serie B – 3a giornata (sabato 24 novembre): 

Girone A

Lepis Piacenza-Tergeste Tigers 5-4

Old Style Torre Pellice-Invicta Skate Modena 2-5 

Classifica: Lepis Piacenza punti 8, Tergeste Tigers Trieste 6, Invicta Skate Modena 4, Old Style Torre Pellice 0.

Girone B

Castelli Romani-War Pigs Forlì 0-5

Corsari Riccione-Mammuth Roma  9-2

Classifica: War Pigs Forlì e Corsari Riccione punti 7, Mammuth Roma 4, Castelli Romani 0.

 

SEGUITECI: 

Risultati in tempo reale: http://hockeyinline.fisr.it/

Web TV: Youtube (Hockey Inline FISR)

Su Fisr.it: http://www.fisr.it/hockey-inline/news-hockey-inline.html

Facebook: https://www.facebook.com/fisritalia/

Instagram: https://www.instagram.com/fisritalia

Twitter: https://twitter.com/FISR_news

 

Credit foto Roberta Strazzabosco