Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

Il CT Corsa Massimiliano Presti in Kenya per coordinare un progetto World Skate per la formazione di tecnici

images/1-primo-piano/corsa/medium/Immagine_presti_interno.png

World Skate e la Federazione keniana di pattinaggio a rotelle, con il sostegno dall'Accademia dello Sport del Kenya, hanno organizzato un camp per allenatori che si è svolto a Nairobi da lunedì 26 novembre fino al 30 novembre 2018.

Gli sport a rotelle si stanno sviluppando rapidamente in Kenya, come dimostra il crescente numero di giovani che scelgono il pattinaggio come disciplina sportiva scolastica e l’imminente esigenza di creare le strutture adeguate e di sviluppare gli strumenti utili allo sviluppo del pattinaggio di base.
La KFRS è l'organo legale nazionale che regola tutti gli sport a rotelle nella Repubblica del Kenya ed i suoi obiettivi a lungo termine sono: l'identificazione e la crescita di giovani talenti, lo sviluppo di strutture di pattinaggio e la formazione di allenatori e giudici.
Pertanto dopo che lo Speed Skating ha fatto recentemente parte del programma Giochi Olimpici della Gioventù di Buenos Aires, il suo sviluppo in questo paese assume un significato sempre più importante alla luce sia di Tokyo 2020 che delle Olimpiadi giovanili del Senegal 2022, che porteranno per la prima volta i cinque cerchi in Africa.
Al corso hanno partecipato molti giovani che hanno appreso nozioni ed approfondito le conoscenze dai tecnici capitanati dal nostro CT Corsa Massimiliano Presti, che ha coordinato il team degli esperti locali intervenuti.