Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

La Scuola dello Sport del Coni organizza il 19° Corso Nazionale Coni per i Tecnici di IV Livello Europeo

images/1-primo-piano/fihp/medium/Immagine_corso_4_livello_sds.png

Anche per quest’anno la Scuola dello Sport del Coni organizza con decorrenza 28 gennaio p.v. il Corso Nazionale Coni per i Tecnici di IV Livello Europeo, arrivato, con questa alla sua 19° edizione, e riservato ai Tecnici in possesso della qualifica più alta prevista dalla FSN/DSA di appartenenza.

Il Corso rappresenta il più alto grado di formazione previsto dal Sistema delle Qualifiche dei Tecnici Sportivi (SNaQ) ed è finalizzato a fornire una formazione altamente qualificata per rispondere alle esigenze delle Organizzazioni Sportive.
L’obiettivo del Corso, articolato in 7 moduli didattici ed una sessione di valutazione finale con due distinti percorsi formativi (percorso élite orientato alla preparazione e la gestione di atleti e squadre di alto livello e percorso giovanile orientato alla preparazione e gestione di giovani atleti, è quello di far acquisire ai partecipanti competenze riferite a particolari funzioni tecniche, quali quelle relative alla conduzione e la gestione di atleti e squadre di alto livello, alla progettazione e alla realizzazione di programmi di formazione e di ricerca, allo sviluppo di progetti relativi alla individuazione e alla promozione del talento. Gli strumenti didattici utilizzati ed i contenuti affrontati nei diversi moduli, permettono di acquisire competenze qualificanti per adempiere alle funzioni previste dal ruolo di Tecnico di IV livello europeo. Anche l’articolata provenienza dei corsisti, che afferiscono a diverse discipline sportive e diversi contesti organizzativi, gioca un ruolo determinante. Infine la realizzazione di un project work che costituisce l’oggetto della valutazione finale, ma che rappresenta soprattutto una proficua occasione per utilizzare tutte le informazioni apprese durante il corso e combinarle con la propria esperienza personale al fine di elaborare un interessante progetto di ricerca nella propria disciplina sportiva.
Per tutti gli approfondimenti visita qui le sezioni dedicate del sito della Scuola dello Sport del Coni