Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

Ai mondiali Street Skateboarding di Rio gli azzurri non accedono ai quarti

images/1-primo-piano/medium/azzurri_a_rio_wsls.png

Finisce in anticipo l’avventura del team azzurro impegnato in questi giorni a Rio de Janeiro per i il World Skate SLS 2018 World Championship of Street Skateboarding, disciplina che concorrerà per la prima volta alle prossime Olimpiadi di Tokyo 2020.

Ieri infatti si sono svolte le qualificazioni ai quarti di finale in programma oggi e, purtroppo, i nostri skater non hanno raggiunto l’obiettivo. Tra i maschi (Clicca qui per i risultati completi con il punteggio), gli azzurri Diego Fiorese (ASD Big Air Skate Events) e Davide Holzknecht (ASD Skateboard Society), fuori dai primi venti ammessi ad accedere alle fasi finali, si sono classificati rispettivamente al 60° ed al 65° posto. Un po’ meglio, tra le donne (Clicca qui per i risultati completi con il punteggio), Asia Lanzi che è classificata al 32° posto con un punteggio di 1,6.
Nonostante tutto il TM Luca Crestani si è detto soddisfatto per questa trasferta brasiliana commentandola così: “è servita ai nostri ragazzi soprattutto per fare esperienza in una gara in cui il livello di skateboarding è stato davvero altissimo, i nostri skaters sono ancora molto giovani, oltretutto Davide ha partecipato con il gesso a causa di una frattura del metacarpo del mignolo, e credo che non possano che continuare a crescere. In bocca al lupo per il 2019, da qui iniziano le qualificazioni per le Olimpiadi!”
I mondiali potranno essere seguiti on line su www.worldskate.tv. Guarda qui il programma