Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

Lodi supera Valdagno e vola a +4 dal Forte, fermato sul pareggio dal Viareggio

images/1-primo-piano/hp/medium/valdagno1.jpg

Raccoglie solo un pareggio la B&B Service contro il Viareggio. L'Amatori Lodi quindi vola a +4 in classifica per la prima fuga stagionale grazie al 3-1 sul Valdagno. Clamorosa rimonta del Sarzana. Ok Follonica e Monza.

Due sfide che sicuramente infiammeranno l'hockey su pista anche nella seconda fase del campionato: Forte-Viareggio e Lodi-Valdagno sono state due partite incredibili, una terminata sul pareggio (2-2) raccolto nel finale da un tiro diretto di Ambrosio, dall'altra i Campioni d'Italia che soffrono tantissimo ma riescono però a realizzare un tiro diretto in più con Verona (3-1). In sintesi una delle migliori giornate di questo campionato di Serie A1 che vede ora l'Amatori in testa alla classifica con 4 punti di vantaggio sui versiliesi, nel tentativo della prima fuga stagionale. Il Carispezia riesce da un clamoroso svantaggio di 5-0 nel primo tempo, ribaltando e vincendo la gara a Scandiano per 8 a 6, con i centri di Borsi (3) e Rampulla (3). L'Impredil si riprende in classifica raggiungendo il Viareggio, battendo, seppur faticosamente, il Sandrigo per 6-3 (2 gol di Banini). Vittoria anche per il TeamServiceCar Monza 3-1 nel campo di Thiene. Lotta aperta in centro classifica con cinque squadre in cinque punti,

Il campionato ora si ferma nel weekend per l'appuntamento internazionale con il primo seminario mondiale di allenatori ed arbitri a Barcellona (da venerdì a domenica). Per ulteriori informazioni (Sito Worlskate)  Il campionato riparte martedì prossimo con Valdagno-Breganze e Sarzana-Trissino.


Nella foto di Marzia Cattini, un'azione di Alessandro Verona, man of the match di stasera, insieme a Dario Gimenez (Valdagno)

Martedì 22 gennaio 2019 - ore 20.45 - PalaRegnani di Scandiano (RE)
UBROKER SCANDIANO - CARISPEZIA SARZANA = 6-8 (5-3, 1-5)
Ubroker: Verona, Montivero, Baieli, Saavedra, D'Anna - Franchi (C), Maniero, Nuralli, Gallo, Errico - All. Crudeli
Carispezia: Corona, Borsi (C), Ipinazar, Rossi, Rampulla - Perroni, Fantozzi, Rispogliati, Zanfardino, Bianchi - All. Bertolucci
Marcatori: 1t: 1'39" Montivero (SC), 5'47" Baieli (SC), 9'16" D'Anna (SC), 9'30" Baieli (SC), 14'17" Saavedra (SC), 17'05" Borsi (rig) (SA), 18'47" Rampulla (SA), 19'15" Borsi (SA) - 2t: 7'24" Fantozzi (SA), 7'39" Rampulla (SA), 16'25" Rampulla (SA), 19'17" Borsi (SA), 19'33" Ipinazar (SA), 24'48" Montivero (SC)
Arbitri: Filippo Fronte di Novara e Andrea Davoli di Modena

Incredibile epilogo al PalaRegnani di Scandiano. Avanti di 5-0, l'Ubroker è stata pareggiata nella ripresa ed addirittura superata per il definitovo 8-6. Se il monologo iniziale è stato dei padroni di casa con cinque gol in 14 minuti, con una straordinaria facilità e precisione (2 gol di Baieli), nella ripresa il monologo l'ha suonato il Carispezia, con un'altrettanta straordinaria dose di carattere e grinta. A segno per ben tre volte Rampulla e Borsi, i due giocatori più importanti per la formazione di Bertolucci. Un parziale di 8 a 0 in 28 minuti per una rimonta tra le più rocambolesche della recente storia dell'hockey italiano. Una vittoria importantissima per i liguri: ora è al settimo posto in solitaria a due punti dal sesto e soprattutto tre punti dall'ultimo posto per i playoff. Martedì prossimo lo scontro diretto proprio con la prima inseguitrice, il Trissino, mentre lo Scandiano sembra ormai tagliato fuori dalla zona playoff (5 punti)  e dovrà rifarsi nella trasferta a Follonica.


Martedì 22 gennaio 2019 - ore 20.45 - PalaForte di Forte dei Marmi (LU)
B&B SERVICE FORTE DEI MARMI - CGC VIAREGGIO = 2-2 (1-1, 1-1)
B&B Service: Gnata, Ambrosio, Platero, Cinquini, Casas - Burgaya, Motaran (C), Maremmani, Mattugini, Bertozzi - All. Bresciani
Viareggio: Barozzi, Palagi (C), Montigel, Selva, Ventura - Festa, Gavioli, Rosi, Puccinelli, Torre - All. Dolce
Marcatori: 1t: 18'21" Ambrosio (F) - 2t: 9'06" Festa (V), 18'15" Palagi (V), 20'00" Ambrosio (tir.dir) (F)
Arbitri: Matteo Galoppi di Follonica (GR), Simone Brambilla di Agrate Brianza (MB)


Uno dei derby storici dell'hockey italiano finisce in parità 2 a 2. Una gara combattuta e quanto mai ricca di tensione come ci hanno abituato negli ultimi dieci anni le due formazioni dell'alta Toscana. Ambrosio fissa il vantaggio con una deviazione volante sul tiro di Casas che porta avanti i padroni di casa, sostenuti da un palazzetto quasi esaurito. Nella ripresa si fa vedere avanti il Viareggio: Festa impatta il pareggio al 9°. Le occasioni fioccano, ma anche le parate degli ottimi due portieri, nonchè i due estremi difensori della nazionale da numerosi anni. Capitan Palagi coglie il vantaggio con un tiro dalla distanza che impatta sulla balaustra ma anche sul corpo di Gnata (1-2). Forte però sfrutta al massimo il tiro diretto del 10° fallo a 5 dal termine, superando Barozzi. Nel finale però non arriva nessun altro gol che fa perdere due punti al B&B Service per la lotta al primo posto per un totale di quattro ora dei lombardi. Viareggio si conferma quinta forza ma ora è braccato dal ritorno del Follonica. Viareggio incontrerà martedì prossimo l'ultima Sandrigo mentre i versiliesi saranno di scena a Monza.

Martedì 22 gennaio 2019 - ore 20.45 - Palasport di Sandrigo
SANDRIGO HOCKEY - IMPREDIL FOLLONICA = 3-6 (0-0, 3-6)
Sandrigo: Dal Zaotto, Chemello, Clodelli, Cacau, Pozzato - Campagnolo, Poletto, Gasparotto F (C), Bordignon, Gasparotto C - All. Marchesini
Impredil: Menichetti, Banini D, Rodriguez, Pagnini F (C), Gelmà - Pagnini M, Paghi, Banini F, Cabella, Irace - All. Mariotti
Marcatori: 2t: 0'35" Banini D (F), 2'53" Chemello (S), 8'00" Pozzato (S), 8'22" Rodriguez (F), 11'31" Paghi (F), 14'38" Cacau (tir.dir) (S), 15'18" Banini D (tir.dir) (F), 21'11" Gelmà (F), 21'28" Pagnini M (F)
Arbitri: Marcello Di Domenico di Correggio (RE), Louis Hyde di Breganze (VI)

Succede tutto nel secondo tempo: 0 a 0 nei primi 25 minuti di gioco con tre pali dei maremmani. Nella ripresa però la squadra di Mariotti aggiusta il tiro e segna ben sei reti, ma soffrendo non poco perchè ha dovuto recuperare la gara sul 2-1 all'8°, con due gol di Rodriguez e Paghi. Poi nella distanza l'Impredil ha messo la freccia con altri tre gol di Banini, Gelmà e Pagnini, complice anche un Sandrigo sbilanciato in avanti. Follonica risale al quinto posto insieme al Viareggio e martedì prossimo sfiderà lo Scandiano, mentre Sandrigo ha un'altra sfida difficile contro Viareggio.


Martedì 22 gennaio 2019 - ore 20.45 - Palasport di Sandrigo
HOCKEY THIENE - TEAMSERVICECAR MONZA = 1-3 (0-2, 1-1)
Thiene: Pertegato, Sperotto (C), Casarotto, Piroli, Sola Torres - Brendolin, Ardit, Luotti, Dalle Carbonare, Dalla Vecchia - All. Marozin
TeamServiceCar: Zampoli, Zucchetti, Martinez (C), Olle, Franci - Nadini, Galimberti, Lazzarotto, Schena, Uboldi - All. Colamaria
Marcatori: 1t: 9'10" Galimberti (M), 21'38" Nadini (tir.dir) (M) - 2t: 0'32" Brendolin (T), 22'34" Martinez (M)
Arbitri: Luca Molli di Viareggio (LU), Matteo Righetti

Ancora un ottimo primo tempo del TeamServiceCar Monza regala altri tre punti per l'obiettivo dei playoff: è sempre però in coppia con il Trissino a 23 punti ciascuno. Galimberti e Nadini fissano il 2 a 0 dei primi 25 minuti di gioco, ma la massima solidità si vede nella ripresa, quando il Thiene ritorna sotto con Brendolin e con diverse occasioni sottorete. Il 2 a 1 calma i ritmi fino al 22° quando Martinez realizza il 3-1. I lombardi ritornano alla vittoria esterna dopo due mesi e martedì prossimo ospiteranno al PalaRovagnati il Forte dei Marmi, mentre il Thiene sarà ospite del Bassano, per un derby che probabilmente varrà la salvezza.

Martedì 22 gennaio 2019 - ore 20.45 - PalaCastellotti di Lodi
AMATORI WASKEN LODI - HOCKEY VALDAGNO 1938 = 3-1 (0-1, 3-0)
Lodi: Grimalt, Malagoli, Illuzzi (C), Verona, Querido - Compagno, Fariza, De Rinaldis, Gori, Gilli - All. Resende
Valdagno: Trabal, Pallares, Gimenez, De Oro, Centeno - Tataranni (C), Amato, Zambon, Refosco, Bigarella - All. Vanzo
Marcatori: 1t: 12'19" Tataranni (rig) (V) - 2t: 6'09" Verona (L), 18'28" Verona (tir.dir) (L), 24'47" Querido (L)
Arbitri: Massimiliano Carmazzi di Viareggio (LU), Paolo Moresco di Marostica (VI)


L'Amatori Lodi fa sua una partita che si era complicata enormemente, con il vantaggio iniziale siglato su rigore da Tataranni. Solo al 6° della ripresa riesce a superare Trabal, l'azzurro Alessandro Verona, con una zampata delle sue. Sono le due difese a comandare e non fioccano le occasioni ma il match si svolge sempre ad alti ritmi. Lo strappo decisivo arriva a sei minuti dalla sirena: tiro diretto per il 10° fallo vicentino di Verona che riesce a superare Trabal solo sul tapin. Tataranni fallisce il 2-2 a 2 minuti dalla sirena, fallendo il tiro diretto del 10° fallo lodigiano. Valdagno va in superiorità con l'uomo in più di movimento, ma il gol lo trova il Lodi a porta sguarnita con Querido. Un recupero che permette all'Amatori di salire a +4 in classifica, mettendo un gap decisivo sul Forte che incontrerà tra meno di un mese (19 febbraio). Valdagno dovrà rifarsi subito nel derby contro Breganze che probabilmente decreterà la terza forza del campionato. Lodi invece sarà di scena a Vercelli.



CAMPIONATO SERIE A1 - 16a GIORNATA - SABATO 19 GENNAIO 2019 ore 20.45 E POSTICIPI MARTEDI' 22 GENNAIO 2019 ore 20.45

SABATO - GSH TRISSINO - AMATORI VERCELLI = 2-1
SABATO - LANARO FAIZANE' BREGANZE - STEMA UVP BASSANO = 7-2
MARTEDI' - UBROKER SCANDIANO - CARISPEZIA SARZANA = 6-8
MARTEDI' - B&B SERVICE FORTE DEI MARMI - CGC VIAREGGIO = 2-2
MARTEDI' - SANDRIGO HOCKEY - IMPREDIL FOLLONICA = 3-6
MARTEDI' - HOCKEY THIENE - TEAMSERVICECAR MONZA = 1-3
MARTEDI' - AMATORI WASKEN LODI - HOCKEY VALDAGNO 1938 = 3-1

CLASSIFICA GENERALE - http://hockeypista.fisr.it

   
Punti
Partite
Giocate
Differenza gol Ultime 3 gare
1 Amatori Wasken Lodi 40 16 +51 V-V-V
2 B&B Service Forte dei Marmi 36 16 +43 V-V-P
3 Hockey Valdagno 1938 33 16 +14 P-V-S
4 Lanaro Breganze 31 16 +22 V-V-V
5 CGC Viareggio 28 16 +19 V-V-P
6 Impredil Follonica 28 16 +11 V-V-V
7 Carispezia Sarzana 26 16 +1 S-S-V
8 GSH Trissino 23 16 +10 V-S-V
8 TeamServiceCar Monza 23 16 -3 P-S-V
10 Ubroker Scandiano 18 16 0 S-P-S
11 Amatori Vercelli 14 16 -23 S-S-S
12 Stema UVP Bassano 9 16 -23 S-P-S
13 Hockey Thiene 6 15 -51 S-S-S
14 Sandrigo Hockey 3 16 -62 P-S-S

CLASSIFICA MARCATORI - http://hockeypista.fisr.it

26 GOL - Lucas Martinez (Breganze) e  Claudio Cacau (Sandrigo)
24 GOL - Marti Casas (Forte dei Marmi)
23 GOL - Federico Ambrosio (Forte) e Danilo Rampulla (Sarzana)

PROSSIMO TURNO - 17a GIORNATA - MARTEDI' 29 GENNAIO 2019 ore 20.45

HOCKEY VALDAGNO 1938 - LANARO FAIZANE' BREGANZE
CARISPEZIA SARZANA - GSH TRISSINO
TEAMSERVICECAR MONZA - B&B SERVICE FORTE DEI MARMI
IMPREDIL FOLLONICA - UBROKER SCANDIANO
CGC VIAREGGIO - SANDRIGO HOCKEY
AMATORI VERCELLI - AMATORI WASKEN LODI
STEMA UVP BASSANO - HOCKEY THIENE