Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

Forte vince di forza contro il Valdagno. Viareggio e Breganze ritornano sotto alla terza piazza

images/1-primo-piano/hp/medium/1_borsi_derinaldis.jpg

L'Amatori Lodi continua la sua solitaria fuga vincendo contro il Carispezia. Pareggi tiratissimi in Trissino-Follonica e in Vercelli-Monza. Prima vittoria per il Sandrigo. In A2 tutto immutato

Un altro tassello della Stagione regolare è stato compiuto in questa diciottesima giornata, dove a splendere sono state le stelle del Forte dei Marmi che hanno trasportato la propria squadra ad una delle vittorie più convincenti del campionato con un netto 10-3, con 4 reti del sempre più bomber dell'A1 (31 centri) Federico Ambrosio e tripletta di Burgaya. Ritornano sotto al terzo posto del Valdagno, il Viareggio ed il Lanaro FaiZanè Breganze, vincenti nelle loro rispettive gare per 7-1 a Thiene e 5-2 contro l'Ubroker Scandiano. L'Amatori Lodi continua invece la sua corsa solitaria in prima posizione a quattro punti, grazie ad un buon secondo tempo contro il coriaceo Sarzana. Due pareggi tiratissimi invece tra Trissino-Follonica (3-3) e Vercelli-Monza (1-1). Se uno dei derby storici italiani è terminato con un gol per parte, con tante parate dei portieri, il secondo pareggio è stato molto più vibrante con un Impredil più costante in area ma che nel finale è stato schiacciato dalla rimonta dei padroni di casa, perdendo così il treno per il quarto posto. Prima vittoria stagionale e storica del Sandrigo di Marchesini contro il Bassano: ora è a sei punti come il Thiene ed il Bassano ritorna a -6 dalla coppia vicentina. Sabato si ritorna in pista per un'altra appassionante giornata con due partitissime perchè le prime due in classifiche giocheranno in due delle piste più imbattute del campionato: Breganze-Forte e Follonica-Lodi

Dopo la lunga pausa, ritorna la Serie A2 ma non cambia nulla in classifica. Le prime tre vincono con tre goleade: Il Montebello regola 6-1 il Forte dei Marmi, la Bidielle Correggio realizza il 10-2 a Cremona e lo Zetamac Roller Bassano s'impone 11-5 contro l'ultima Esergetica Azzurra Novara. Ritornano ad otto i punti distanza tra terza e quarta posizione dove troviamo di nuovo Montecchio e Prato: ad incappare in una sconfitta è stato il Montecchio sconfitto in casa dal giovane Trissino (2-3). Invece il Maliseti Prato Ecoambiente si è imposto a Mirandola per 6-4 raggiungendo a quota 23 i vicentini. Vittoria di misura del Pordenone che sale in classifica: 4-3 al Symbol Amatori Modena. Tutto immutato in fondo alla classifica. Si ritorna in pista sabato prossimo con il match clou tra seconda e terza, Bidielle Correggio e Zetamec Roller Bassano.

 

Sabato 2 febbraio 2019 - ore 20.45 - PalaFerrarin di Breganze (VI)
LANARO FAIZANE' BREGANZE - UBROKER SCANDIANO = 5-2 (3-2, 2-0)
Lanaro FaiZanè: Sgaria B, Mitjans, Teixido, Martinez, Dal Santo (C) - Muglia, Sgaria G, Dalla Valle, Battaglin, Mabilia - All. Mir
Ubroker: Verona, Franchi (C), Baieli, Montivero, D'Anna - Saavedra, Maniero, Buralli, Iapichello, Vecchi - All. Crudeli
Marcatori: 1t: 7'06" Martinez (B), 7'25" D'Anna (S), 18'26" Muglia (B), 20'59" Muglia (B), 23'25" Franchi (S) -2 t: 11'02" Muglia (B), 19'27" Mitjans (B)
Arbitri: Ulderico Barbarisi di Salerno, Carlo Iuorio di Salerno


Ritorna subito alla vittoria la squadra di Diego Mir dopo lo stop di Valdagno. Una vittoria maturata nel primo tempo ma strappata con i denti nella ripresa da uno Scandiano sempre vicino a trovare il gol del pareggio. In assenza di Capitan Cocco, l'uomo della serata è stato Samuele Muglia, autore di tre reti delle cinque segnate dai rossoneri. Proprio il break di 3-1 firmato da Muglia in 17 minuti è stato decisivo al Lanaro FaiZanè per confermarsi da ormai un mese al quarto posto insieme al Viareggio. L'Ubroker aveva subito un doppio svantaggio nei primi 7 minuti ma è riuscita a raddrizzare un match quasi compromesso con l'ex D'Anna e Franchi. Ma nella ripresa con diverse possibilità del pareggio, hanno avuto la meglio i padroni di casa, pronti a disputare un'altra importante partita sabato prossimo quando al PalaFerrarin arriverà il Forte dei Marmi degli ex Ambrosio, Platero e Gnata. Scandiano invece avrà lo scontro contro Trissino.


Sabato 2 febbraio 2019 - ore 20.45 - Palasport di Sandrigo (VI)
SANDRIGO HOCKEY - STEMA UVP BASSANO = 5-4 (3-2, 2-2)
Sandrigo: Dal Zoto, Gasparotto F (C), Bordignon, Pozzato, Clodelli - Cacau, Campagnolo, Chemello, Poletto, Gasparotto C - All. Marchesini
Stema: Dal Monte, Barbieri, Crespo, Scuccato, Neves - Panizza (C), Baggio, De Gerone, Tumelero, Merlo - All. Nunes
Marcatori: 1t: 15'38" Campagnolo (S), 20'35" Cacau (S), 20'41" Neves (B), 23'06" Pozzato (S), 23'51" Baggio (B) - 2t: 7'16" Crespo (B), 8'33" Crespo (B), 17'21" Lopes (S), 18'00" Campagnolo (S)
Arbitri: Filippo Fronte di Novara, Alfonso Rago di Giovinazzo (BA)


La vittoria della giornata numero 18 è senza dubbio del Sandrigo con la prima vittoria del campionato costruita sin dal primo tempo e poi difesa fino all'ultimo secondo dall'arrembaggio degli avversari. Decisivi i primi due gol e soprattutto gli ultimi due, della coppia dei goleador ex Bassano Cacau e Campagnolo. Nel mezzo era ritornato lo Stema UVP Bassano che con la sua esperienza, è riuscito a raddrizzare il match e, nella ripresa, a posizionare la freccia del sorpasso con due reti di Crespo. Ma la caparbietà dei gialloverdi è stata l'arma in più in questa gara che riapre parzialmente la zona bassa della classifica. Ora Sandrigo ha sei punti sul terz'ultimo Bassano proprio come il Thiene. Sabato lo Stema Uvp Bassano dovrà trovare punti a Viareggio mentre Sandrigo in quel di Monza, in una gara a distanza che durerà per altri 400 minuti.

Sabato 2 febbraio 2019 - ore 20.45 - PalaCastellotti di Lodi
AMATORI WASKEN LODI - CARISPEZIA SARZANA = 5-3 (1-1, 4-2)
Lodi: Grimalt, Querido, Illuzzi (C), Verona, De Rinaldis - Malagoli, Compagno, Fariza, Gori, Gilli - All. Resende
Carispezia: Corona, Borsi, Rampulla, Ipinazar, Rossi - Fantozzi, Perroni, Pistelli, Rispogliati, Bianchi - All. Bertolucci
Marcatori: 1t: 9'00" Illuzzi (L), 20'20" Ipinazar (S) - 2t: 1'46" Verona (L), 2'35" Verona (L), 10'49" Rossi (S), 12'10" Malagoli (L), 21'38" Fariza (L), 23'23" Ipinazar (S)
Arbitri: Matteo Galoppi di Follonica (GR), Roberto Giovine di Salerno


L'Amatori Lodi conferma la sua imbattibilità e prosegue la sua corsa in solitaria a quattro punti dal Forte dei Marmi. Una vittoria ancora una volta maturata nel secondo tempo dopo un primo periodo molto tattico con soli due gol, nonostante due attacchi piuttosto fruttiferi: i gol però sono arrivati da due difensori, Illuzzi e Ipinazar. Nella ripresa un break in 155 secondi tagliava il match in due ed a realizzare i due gol è stato il bomber Alessandro Verona. Rossi al 10° faceva ritornare sotto i suoi ma Malagoli riportava il match sul +2, tenendo ilo stesso gap fino alla fine anche con i gol finali di Fariza e Ipinazar. Il Carispezia Sarzana è all'ottavo posto a due punti dal nono ma anche molto vicino al Trissino: decisiva per proseguire la posizione attuale la gara sabato prossimo contro il Vercelli. Lodi invece è atteso da una delle più difficili gare della stagione a Follonica.

Sabato 2 febbraio 2019 - ore 20.45 - Palasport di Sandrigo
HOCKEY THIENE - CGC VIAREGGIO = 1-7 (0-3, 0-4)
Thiene: Pertegato, Piroli, Casarotto, Sola Torres, Ardit - Sperotto (C), Brendolin, Luotti, Dalle Carbonare, Oripoli - All. Marozin
Viareggio: Barozzi, Palagi (C), Montigel, Selva, Ventura - Festa, Gavioli, Torre, Rosi, Puccinelli - All. Dolce
Marcatori: 1t: 16'08" Festa (V), 18'43" Festa (V), 24'58" Selva (V) - 2t: 2'45" Montigel (V), 8'11" Sperotto (T), 9'07" Ventura (V), 9'47" Ventura (V), 15'10" Festa (V)
Arbitri: Claudio Ferraro di Bassano (VI), Alessandro Canonico di Bassano (VI)

Il Viareggio si sta dimostrando una delle migliori squadre della seconda parte del campionato, inanellando un'altra vittoria al PalaCeccato di Thiene per 7-1. La formazione di Francesco Dolce dopo aver preso le misure ai vicentini, si è lanciata in una corposa vittoria con tre reti di Sergio Desta, due di O Rei Ventura ed una a testa per Selva e Montigel. Per il Thiene l'unica rete di Sperotto: raggiunto in classifica dal Sandrigo sarà una lotta a distanza anche con una terza vicentina che ritorna in bagarre per la zona retrocessione il Bassano. Sabato il derby del tunnel contro il Valdagno mentre il Viareggio è atteso alla gara casalinga contro Bassano.

Sabato 2 febbraio 2019 - ore 20.45 - PalaDante di Trissino (VI)
GSH TRISSINO - IMPREDIL FOLLONICA = 3-3 (1-3, 2-0)
Trissino: Catala, Nicoletti, Rubio, Formatje, Faccin - Bertinato (C), Greco, Schiavo, Bovo, Vallortigara - All. Barcelo
Impredil: Menichetti, Rodriguez, Pagnini F (C), Paghi, Pagnini M - Banini D, Banini F, Cabella, Bonarelli, Irace - All. Mariotti
Marcatori: 1t: 3'57" Rubio (T), 9'06" Pagnini M (F), 14'09" Banini D (F), 16'02" Banini D (tir.dir) (F) - 2t: 4'09" Rubio (T), 23'47" Nicoletti (T)
Arbitri: Luca Molli di Viareggio (LU), Cristiano Parolin di Bassano (VI)


Vibrante gara tra Trissino e Follonica per un 3-3 che non scomoda a nessuno, soprattutto al Trissino che ha raccolto il pareggio solo a 73 secondi dalla sirena con un tiro dal limite dell'area di Nicoletti. Rubio aveva aperto le marcature, come spesso è accaduto negli ultimi due mesi, ma il break dei toscani è stato fragoroso, con tre gol in 7 minuti ribaltando l'iniziale svantaggio. Marco Pagnini e due volte Banini facevano volare le azioni dell'Impredil per il 3-1 del primo tempo. Poi Rubio s'inventa il 3-2 all'inizio della ripresa, anticipando un Trissino sempre più pericoloso nell'area avversaria. Follonica schiacciato in difesa ha cercato di salvare l'esiguo vantaggio ma Nicoletti, ancora una volta decisivo, portava a casa un prezioso punto per continuare a rimanere nelle prime otto. Sabato l'Impredil ospita al Capannino la capolista imbattuta Lodi mentre Trissino dovrà raccogliere un risultato positivo in quel di Scandiano,

Sabato 2 febbraio 2019 - ore 20.45 - PalaPregnolato di Vercelli
AMATORI VERCELLI - TEAMSERVICECAR MONZA = 1-1 (0-0, 1-1)
Vercelli: Veludo, Ballestero (C), Raffaelli, Milani, Mendes - Ferrari, Brusa, Tarsia, Pasciullo - All. Silva
TeamServiceCar: Zampoli, Zucchetti, Olle, Martinez (C), Franci - Nadini, Galimberti, Lazzarotto, Schena, Uboldi - All. Colamaria
Marcatori: 2t: 5'02" Zucchetti (M), 6'13" Milani (V)
Arbitri: Massimiliano Carmazzi di Viareggio (LU), Enrico Uggeri di Lodi

Diretta FISRTV - Commento di Moreno Spina

Finisce 1-1 il derby storico italiano tra Vercelli e TeamServiceCar: un gol per parte nel secondo tempo in 73 secondi dal 5° al 6° minuto realizzati da Zucchetti e Milani. Nel resto dei 48 minuti del match, sono stati i due portieri ad essere i veri protagonisti, il portiere della nazionale angolana Veludo e quello della nazionale italiana under 20 Zampoli. Un pareggio che sta stretto ai lombardi, in piena lotta per un posto nei playoff, mentre Vercelli costruisce un altro mattoncino in ottica salvezza, per il terzo pareggio della stagione. Sabato per i piemontesi la sfida a Sarzana mentre Monza dovrà conquistare punti pesanti contro il Sandrigo.

Sabato 2 febbraio 2019 - ore 20.45 - PalaDante di Trissino (VI)
B&B SERVICE FORTE DEI MARMI - HOCKEY VALDAGNO 1938 = 10-3 (3-1, 7-2)
B&B Service: Gnata, Platero, Burgaya, Casas, Ambrosio - Motaran (C), Cinquini, Maremmani, Mattugini, Bertozzi - All. Bresciani
Valdagno: Trabal, Centeno, Pallares, Gimenez, De Oro - Tataranni (C), Amato, Zambon, Burtini, Bigarella - All. Vanzo
Marcatori: 1t: 3'38" Ambrosio (F), 5'37" Ambrosio (F), 10'26" Gimenez (tir.dir) (V), 23'47" Burgaya (F) - 2t: 0'06" Ambrosio (tir.dir) (F), 3'44" Casas (tir.dir) (F), 5'08" Centeno (V), 8'38" Casas (F), 14'07" Tataranni (V), 14'18" Ambrosio (F), 16'02" Burgaya (F), 17'31" Platero (F), 19'02" Burgaya (tir.dir) (F)
Arbitri: Joseph Silecchia di Giovinazzo (BA), Marcello di Domenico di Modena


La B&B Service Forte dei Marmi mette il vuoto alle spalle del secondo posto grazie alla netta vittoria contro il Valdagno per 10-3. Sei i punti di distanza, ma soprattutto una quadratura che ora sembra compiersi per i toscani, in uno dei periodi più decisivi della stagione tra Serie A1 e Eurolega. Una vittoria netta, costruita dal primo minuto, grazie all'intensità ed alle invenzioni di Federico Ambrosio che trascina la B&B Service anche in questa occasione. Il 2 a 0 iniziale dell'attaccante azzurro è fulmineo: Gimenez su tiro diretto però riduce il gap. Tra il finale del primo tempo e l'inizio del secondo, i due momenti decisivi: Burgaya a 73 secondi dal gong ed i due gol nei primi 190 secondi del 2o tempo di Ambrosio e Casas su tiro diretto. Il break di 3 a 0, ingrossando l'iniziale vantaggio di 2-1, è stato fondamentale; decisivo però è stato anche il nervosismo dei vicentini che non ha permesso di riordinare le idee dopo il 5-1, subendo altri 5 gol, firmati da Casas, Ambrosio, Platero e due volte Burgaya. I tre gol biancocelesti sono stati firmati da Gimenez, Centeno e Tataranni. Dopo la vittoria nel derby col Breganze, un passo indietro: all'orizzonte però un altro derby quello contro Thiene, mentre i versiliesi avranno il difficile incontro a Breganze.



NOTE PER LA STAMPA
 - Tutte le partite saranno disponibili al download dalle 22.45 sulla nostra piattaforma hockeypista.fisrtv.it nella sezione PODCAST
 - Il comunicato completo con tutti i tabellini della Serie A1 (compreso un breve commento) sarà presente entro le 23.30 sul sito ufficiale della FISR www.fisr.it
 - Gli highlights di tutte le gare di Serie A1 saranno disponibili entro le 19.00 di domenica sulla nostra piattaforma hockeypista.fisrtv.it, nella sezione HIGHLIGHTS (nei posticipi entro le 19.00 di mercoledì)
 - Ogni giovedì entro le 18 sarà possibile guardare, scaricare e trasmettere la nuova puntata di MONDOHOCKEY a cura di Enrico Giovannelli.


Nella foto di Alberto Vanelli, Francesco De Rinaldis (Lodi) e Davide Borsi (Sarzana)


CAMPIONATO SERIE A1 - 18a GIORNATA - SABATO 2 FEBBRAIO 2019 ore 20.45

GSH TRISSINO - IMPREDIL FOLLONICA = 3-3
AMATORI VERCELLI - TEAMSERVICECAR MONZA = 1-1
B&B SERVICE FORTE DEI MARMI - HOCKEY VALDAGNO 1938 = 10-3
LANARO FAIZANE' BREGANZE - UBROKER SCANDIANO = 5-2
SANDRIGO HOCKEY - STEMA UVP BASSANO = 5-4
AMATORI WASKEN LODI - CARISPEZIA SARZANA = 5-3
HOCKEY THIENE - CGC VIAREGGIO = 1-7

CLASSIFICA GENERALE - http://hockeypista.fisr.it

   
Punti
Partite
Giocate
Differenza gol Ultime 3 gare
1 Amatori Wasken Lodi 46 18 +54 V-V-V
2 B&B Service Forte dei Marmi 42 18 +51 P-V-V
3 Hockey Valdagno 1938 36 18 +10 S-V-S
4 CGC Viareggio 34 18 +30 P-V-V
4 Lanaro Breganze 34 18 +22 V-S-V
6 Impredil Follonica 32 18 +12 V-V-P
7 GSH Trissino 27 18 +12 V-V-P
8 Carispezia Sarzana 26 18 -3 V-S-S
9 TeamServiceCar Monza 24 18 -4 V-S-P
10 Ubroker Scandiano 18 18 -4 S-S-S
11 Amatori Vercelli 15 18 -24 S-S-P
12 Stema UVP Bassano 12 18 -22 S-V-S
13 Hockey Thiene 6 18 -59 S-S-S
14 Sandrigo Hockey 6 18 -66 S-S-V

CLASSIFICA MARCATORI - http://hockeypista.fisr.it

31 GOL - Federico Ambrosio (Forte dei Marmi)
28 GOL - Claudio Cacau (Sandrigo)
27 GOL - Lucas Martinez (Breganze), Marti Casas (Forte dei Marmi)

PROSSIMO TURNO - 19a GIORNATA - SABATO 9 FEBBRAIO 2019 ore 20.45

CARISPEZIA SARZANA - AMATORI VERCELLI
CGC VIAREGGIO - STEMA UVP BASSANO
UBROKER SCANDIANO - GSH TRISSINO
LANARO FAIZANE' BREGANZE - B&B SERVICE FORTE DEI MARMI
TEAMSERVICECAR MONZA - SANDRIGO HOCKEY
IMPREDIL FOLLONICA - AMATORI WASKEN LODI
HOCKEY VALDAGNO 1938 - HOCKEY THIENE


CAMPIONATO SERIE A2 - 15a GIORNATA - SABATO 2 FEBBRAIO 2019 ore 20.45

CREMONA HOCKEY - BIDIELLE CORREGGIO = 2-10
ZETAMEC ROLLER BASSANO - ESERGETICA AZZURRA NOVARA = 11-5
SYMBOL AMATORI MODENA - CAF CGN PORDENONE = 3-4
RUSPAL PICO MIRANDOLA - MALISETI PRATO ECOAMBIENTE = 4-6
HP MONTEBELLO - ASSO PONTEGGI FORTE DEI MARMI = 6-1
MONTECCHIO PRECALCINO - GSH TRISSINO = 2-3

CLASSIFICA GENERALE - hockeypista.fisr.it

   

Punti

Partite

Giocate

Differenza gol

Ultime 3 gare

1

HP Montebello

39

15

+44

P-P-V

2

Bidielle Correggio

38

15

+57

P-V-V

3

Zetamec Roller Bassano

31

15

+37

P-V-V

4

Montecchio Precalcino

23

15

+3

V-P-S

5

Maliseti Prato Ecoambiente

23

15

+3

S-P-V

6

CAF CGN Pordenone

20

15

-8

P-P-V

7

Asso Ponteggi Forte dei Marmi

19

15

-3

P-V-S

7

Cremona Hockey

19

15

-16

V-S-S

9

GSH Trissino

18

15

-6

S-S-V

10

Symbol Amatori Modena

13

15

-11

V-V-S

11

Ruspal Pico della Mirandola

10

15

-44

P-S-S

12

Esergetica Azzurra Novara

4

15

-56

S-S-S

 
 
 
 
 
CLASSIFICA MARCATORI - hockeypista.fisr.it

31 GOL - Mirko Bertolucci (Correggio)
27 GOL - Mattia Clavello (Montecchio Precalcino)
23 GOL - Andrea Marangoni (Roller Bassano)

PROSSIMO TURNO - 16a GIORNATA - SABATO 9 FEBBRAIO 2019 ore 20.45

ASSO PONTEGGI FORTE DEI MARMI - RUSPAL PICO MIRANDOLA
MALISETI PRATO ECOAMBIENTE - SYMBOL AMATORI MODENA
CAF CGN PORDENONE - HP MONTEBELLO
GSH TRISSINO - CREMONA HOCKEY
BIDIELLE CORREGGIO - ZETAMEC ROLLER BASSANO
ESERGETICA AZZURRA NOVARA - MONTECCHIO PRECALCINO