Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

Sei medaglie per l’Italia nella prima giornata dello European Championship Show & Precision 2019

images/medium/COVER_X_FISR_03-05-2019.jpg

Inizia bene l’avventura azzurra allo European Championship Show & Precision 2019 di Reggio Emilia. Gli azzurri, infatti, portano a casa ben 6 medaglie: 2 Ori, 3 Argenti e 1 Bronzo. 

Ad aprire le danze dell’edizione 2019 della manifestazione è stata la gara degli Youth Quartet che ha regalato all’Italia ben due medaglie. Le prime due posizioni del podio, infatti, se le sono aggiudicate due quartetti azzurri. L’oro è andato ai Magic Skate con la loro “Five, Six, Seven, Eight…. Action!” mentre ad aggiudicarsi l’argento è stato il Quartetto Habibi con “Wild” un disco incentrato sugli attualissimi temi dell’estinzione e della sopravvivenza in questo nostro mondo. A completare il podio è stato il Rolar 4SKB con “Electro Swing”. Quarto, invece, l’altro gruppo italiano in gara Sparkle Girls, con il loro disco spensierato “To the sky”.

La terza medaglia di giornata per il nostro tricolore la porta a casa il Gruppo Junior dei Division, che realizza un’ottima performance con “My Life in You”, commovente ed entusiasmante esibizione, che permette loro di insinuarsi sul podio tra gli spagnoli del Reus Deportiu che dominano la gara con il loro “Guardians of light” e quelli del Bescano CP che si aggiudicano il bronzo con “Night of Illusions”. Quarti gli Italian Show con il disco “It Never Ends” e ottavi i Fashion con “Revenge”, gli altri due gruppi italiani in gara. 

Al termine di queste prime due gare si è svolta la Cerimonia di Apertura della manifestazione. Un momento emozionante ricco di pathos che ha visto varie performance e scendere in pista non solo tutte le rappresentative nazionali, ma anche i delegati, i giudici e le autorità locali e della World Skate Europe che con i loro discorsi hanno dato il via ufficiale alla manifestazione.

Qualche minuto di pausa e poi è toccato agli Junior Precisione calpestare la pista del Pala Bigi di Reggio Emilia. I sette gruppi scesi in pista si son dati battaglia a suon di musiche e con coreografie dallo straordinario impatto visivo. Ad avere la meglio, aggiudicandosi l’oro, sono state le israeliane del Holon Club con il loro strepitoso disco “Milord”. A completare il podio ci hanno pensato due gruppi azzurri, Sincro Roller con il disco “Pin Up Girls” e Monza Precision Team con “The Greatest Show” che si sono aggiudicate rispettivamente l’argento e il bronzo.

A concludere la prima intensa giornata di gare dello European Championship Show & Precision 2019 sono stati gli Small Groups. Una gara questa che ha visto i gruppi italiani e quelli spagnoli dominare e darsi battaglia per aggiudicarsi l’ambito titolo in palio. Ad avere la meglio sono stati i nostri Roma Roller Team con il loro bellissimo disco “The evolution of Medicine che hanno preceduto gli spagnoli del CPA Gondomar con “Saint Mary” e quelli de L’Aldea con “Without the sun”. Quinto e sesto, infine, terminano gli altri due gruppi italiani in gara, rispettivamente, Forlì Amnesia con “The time of Memories” e Division con “The Flavour of the Regent”. 

Appuntamento quindi a domani quando il Pala Bigi di Reggio Emilia sarà il teatro della seconda e ultima giornata dello European Championship Show & Precision 2019 che vedrà in scena le seguenti gare:

13.30 –15.25 JUNIOR QUARTET

15.25 –17.20 QUARTET

17.20 –19.40 LARGE GROUPS

19.40 –20.30 SENIOR PRECISION

20.30 Awards Ceremony for Junior Quartet, Quartet, Large Groups and Senior Precision

Followed by Closing Ceremony

 

Ricordiamo che anche tutte le gare di domani saranno trasmesse in live streaming sulla FISRTv

 

Photo credit by Raniero Corbelletti