Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

A Pedroni, Cirilli, Lollobrigida e Niero i primi titoli assoluti Pista a Noale 2019

images/medium/DS1_7867.jpg

Adrenalina, velocità, tecnica e soprattutto tante emozioni hanno caratterizzato la seconda giornata dei Campionati Italiani di Corsa su Pista in corso di svolgimento a Noale (VE). Una giornata, quella da poco conclusasi, che ha visto lo svolgersi delle prime gare di questa manifestazione e, quindi, l’assegnazione dei primi titoli in palio.

A dare il via alle gare nel pomeriggio, dopo la mattinata che ha visto tutti gli atleti impegnati nelle qualificazioni, però, sono stati gli atleti della categoria R12 che partecipano al Trofeo Skate Italia R12 Pista e che si sono cimentati nella 1 giri Crono atleti contrapposti. Gare molto emozionanti, quelle a cui hanno dato vita queste giovani promesse della corsa, che hanno emozionato e coinvolto tutti. Nella categoria R12 F a vincere è stata Falco Carola della ASD Brianza Inline (CO) mentre l’Argento e il Bronzo sono andati, rispettivamente a De Gianni Rita della S.S.D. S.Mens Sana In Corpore Sano (SI) ed a Visconti Dalia del C.P.Giovanile Aquilano ASD (AQ). Nella categoria R12 M è stato, invece, Marchetti Francesco dell’ASD Debby Roller Team (RM) ad aggiudicarsi l’Oro mentre Lorenzoni Guglielmo e Pieraccini Marco, entrambi atleti della S.S.D. S.Mens Sana In Corpore Sano (SI), si sono aggiudicati il secondo e il terzo gradino del podio. 

A seguire si sono svolte le 1 giri Crono atleti contrapposti delle categorie Ragazzi F e Ragazzi M, prime gare dei Campionati Italiani di Corsa su Pista 2019. Per ciò che concerne le Ragazzi F con il tempo di 20.374 ad aggiudicarsi l’Oro è stata Fusetto Giorgia della P. Casier S.S.D. A.R.L. (TV) seguita a ruota da De Riu Teresa della ASD Pattinatori Spinea (VE) e da Presti Giulia della Roller Civitanova ASD (MC) che hanno fatto registrare rispettivamente un 20.694 e un 20.715 e si sono classificate, quindi, seconda e terza. Nella Ragazzi M il tempo vincente è stato, invece, quello di Ghiotto Manuel dell’ASD Patt. Alte Ceccato Club (VI) che con 19.390 si è aggiudicato l’Oro mentre  De Angelis Leonardo dell’ASD Rolling Pattinatori Domenico Bosica (TE) con il tempo di 19.787 si è portato a casa l’argento e Mullai Ardit della Redblack Roller Team ASD (CR) con 19.843 il Bronzo.

Subito dopo hanno avuto luogo le 1 giri Crono atleti contrapposti delle categorie Allievi F e Allievi M. Nell’Allievi F a decidere la gara è stata l’ultima batteria che ha visto di fronte Passaponti Caterina della S.S.D. S.Mens Sana In Corpore Sano (SI) e Carrer Ilaria della P. Casier S.S.D. A.R.L. (TV). A spuntarla con il tempo di 20.054 è stata l’atleta della società senese, Passaponti Caterina, mentre Carrer Ilaria con il tempo di 20.060 si è dovuta accontentare dell’Argento. Completa il podio Paganello Alessia dell’ASD Gruppo Rotellistico Studium (SS) con 20.589. Anche nella 1 giri Crono atleti contrapposti dei Ragazzi M è stata l’ultima batteria ad assegnare le prime due medaglie in palio. Qui, infatti, Cremaschi Andrea dell’ASS.D. P. Bellusco (MB) e Salino Alberto Maria dell’ASD Patt.S.Mauro Torinese (TO) hanno realizzato dei tempi straordinari, rispettivamente 18.746 e 19.188, e si sono portati a casa l’Oro e l’Argento. Terzo, infine, Carli Edoardo dell’ASD Jolly Club Patt.Albignasego (PD) con il tempo di 19.280.

Ma le emozioni non sono finite qui in quel di Noale. A riscaldare ulteriormente gli spalti e le poltrone degli spettatori della FisrTv ci hanno pensato, infatti, le 1 giri Crono atleti contrapposti delle categorie Junior F e Junior M. Come per le due gare precedenti, anche la 1 giri Crono atleti contrapposti delle Junior F ha visto l’ultima batteria essere decisiva per l’assegnazione delle prime due medaglie. Una sesta batteria che ha visto di fronte Varani Asja dell’ASD Rolling Pattinatori Domenico Bosica (TE) e Lissandron Gaia dell’ASD Pattinatori Spinea (VE) e dalla quale con il tempo di 19.391 è uscita vincitrice Varani Asja. Il 19.928 vale, quindi, l’Argento per Lissandron Gaia che precede Vestri Rebecca della S.S.D. S.Mens Sana In Corpore Sano (SI) che realizza 20.084 e ottiene il Bronzo. Per quanto riguarda la 1 giri Crono atleti contrapposti degli Junior M la vittoria se l’è aggiudicata Tafi Omero della S.S.D. S.Mens Sana In Corpore Sano (SI), sceso in pista nella quinta batteria, che ha realizzato un ottimo 18.758. Completano il podio Taricco Gabriele dell’ASD Patt.S.Mauro Torinese (TO), argento con 18.818, e De Tomasi Andrea Maria della Cardano Skating ASD (VA), bronzo con 18.847.

A chiudere le gare veloci di oggi sono state, infine le 1 giri Crono atleti contrapposti delle categorie Senior F e Senior M. A decidere la prima di queste due gare, quella delle Senior F, è stata, anche in questo caso, l’ultima batteria che ha visto scendere in pista e sfidarsi Pedroni Anais dell’ASD Roller Green (AP) e Rossi Linda dell’ASD Torollski Center (PU). Con il tempo di 19.681 è stata Pedroni Anais ad aggiudicarsi la vittoria e quindi la medaglia d’oro mentre il tempo di 19.842 vale a Rossi Linda l’argento. A completare il podio è stata Bormida Giorgia della S.S.D. S.Mens Sana In Corpore Sano (SI) che ha realizzato 19.951. Decisiva per il podio anche l’ultima batteria della gara 1 giri Crono atleti contrapposti delle categorie Senior M. Qui, infatti, la sesta batteria ha decretato la medaglia d’Oro e quella di Bronzo. Primo gradino del podio, quindi, a Cirilli Lorenzo dell’ASD Rolling Pattinatori Domenico Bosica (TE), 18.147, e Bronzo a Salino Enrico dell’ASD Patt.S.Mauro Torinese (TO), 18.305, mentre l’Argento è andato a Marsili Duccio della S.S.D. S.Mens Sana In Corpore Sano (SI), 18.287. 

Dopo una mezz’ora di pausa, in cui gli atleti impegnati nelle 10000 eliminazione hanno potuto effettuare il riscaldamento, l’atmosfera al Pattinodromo di Noale è tornata a scaldarsi con le gare lunghe.

La prima ad avere luogo è stata la 10000 m Eliminazione Allievi F che ha visto la partecipazione di 51 atlete che si sono date battaglia per la conquista dell’ambito titolo in palio. Alla fine dei giochi ad avere la meglio, aggiudicandosi la medaglia d’Oro, è stata Saronni Sofia dell’ASS.D. P. Bellusco (MB) che ha preceduto Corsini Giorgia dell’ASD G.P.Savonesi (SV) e Crippa Sofia dell’ASS.SP.D. A.S.Co.Skating Concorezzo (MB). Altrettanto emozionante e combattuta la 10000 m Eliminazione dei 37 Allievi M dove la vittoria è andata a Fioretti Mattia dell’ASD A.T.L. Il Sole (GR) che ha preceduto Finco Andrea dell’ASS.D. P. Bellusco (MB), medaglia d’Argento, e Cottone Alessio dell’ASD Olimpiade Pattinatori Siracusa (SR), medaglia di Bronzo.

Nemmeno il tempo di riprendere fiato che la pista di Noale ha visto andare in scena altre due bellissime 10000 m Eliminazione, quella delle Junior F e quella degli Junior M. Nella 10000 m Eliminazione Junior F a contendersi la vittoria finale sono state Valanzano Giorgia dell’ASD G.P.Savonesi (SV), Biagi Sofia e Gatti Melissa dell’ASD Brianza Inline (CO) e Lanata Martina della Redblack Roller Team ASD (CR). Alla fine dei giochi, grazie ad un’ottima volata finale ad accaparrarsi l’Oro e il titolo italiano è stata Valanzano Giorgia mentre le due atlete dell’ASD Brianza Inline (CO), Biagi Sofia e Gatti Melissa, si sono aggiudicate, rispettivamente, l’Argento e il Bronzo. Quarta, infine, Lanata Martina. Subito dopo si è svolta una delle gare più avvincenti della giornata, la 10000 m Eliminazione Junior M. Una gara questa che ha avuto in Cannoni Gabriele della S.S.D. S.Mens Sana In Corpore Sano (SI) e in Barison Matteo dell’ASD Azzurra Pattinaggio Corsa (PD) i suoi assoluti protagonisti e il cui esito finale è stato decretato dal fotofinish. Ad aggiudicarsi il titolo, alla fine della tenzone, è stato Cannoni Gabriele seguito a ruota da Barison Matteo mentre il terzo posto è andato ad un altro atleta della S.S.D. S.Mens Sana In Corpore Sano (SI), Scotto Filippo.

A chiudere questa lunga giornata di gare sono state, infine, le 10000 m Eliminazione delle Senior F e dei Senior M dove sono stati assegnati i titoli assoluti 2019 di specialità. Nella 10000 m Eliminazione delle Senior F Francesca Lollobrigida del Centro Sportivo Aeronautica Militare (RM) parte alla grande, controlla la gara e nel finale, grazie ad una splendida volata, conquista la medaglia d’oro. L’Argento va, invece, a Paluzzi Edda dell’ASD Rolling Pattinatori Domenico Bosica (TE) mentre il Bronzo se lo aggiudica Woolaway Luisa Sophie dell’ASS.SP.D. A.S.Co.Skating Concorezzo (MB). Il Centro Sportivo Aeronautica Militare (RM) porta a casa l’Oro anche nella 10000 m Eliminazione dei Senior M dove Daniel Niero, autore di un’ottima prova, conquista la prima piazza del podio. Di Stefano Daniele dell’A.D. H. P.Gruppo Cosmo Noale (VE) e Bramante Giuseppe della S.S.D. S.Mens Sana In Corpore Sano (SI) completano il podio conquistando, rispettivamente, l’Argento e il Bronzo.

Appuntamento quindi a domani, seconda giornata di gare, il cui programma prevede:

ore 8.00 ritrovo Giuria e concorrenti

15 ’ di prova percorso - categorie Allievi f/m e Juniores f

15 ’ di prova percorso - categorie Juniores m e Seniores f/m

ore 8.35 - m 500 sprint Af qualificazioni 

               - m 500 sprint Am qualificazioni 

               - m 500 sprint Jf qualificazioni

               - m 500 sprint Jm qualificazioni

               - m 500 sprint Sf qualificazioni 

               - m 500 sprint Sm qualificazioni

15 ’ di prova percorso - categorie Ragazzi 12 f/m e Ragazzi f 

15 ’ di prova percorso - categorie Ragazzi m e Allievi f/m

               - m 3000 eliminazione R12f semifinali 

               - m 3000 eliminazione R12m semifinali 

               - m 5000 eliminazione Rf semifinali 

               - m 5000 eliminazione Rm semifinali 

               - m 5000 punti Af semifinali 

               - m 5000 punti Am semifinali 

5 ’ di prova percorso 

               - m 500 sprint Af quarti 

               - m 500 sprint Am quarti 

               - m 500 sprint Jf quarti 

               - m 500 sprint Jm quarti 

               - m 500 sprint Sf quarti 

               - m 500 sprint Sm quarti 

ore 15.00 ritrovo Giuria e concorrenti

15 ’ di prova percorso - categorie Ragazzi 12 f/m e Ragazzi f/m 

15 ’ di prova percorso - categorie Juniores f/m e Seniores f/m 

15.35  -   m. 3000 elim. R12f finalina 

               m. 3000 elim. R12m finalina 

               m. 5000 elim. Rf finalina 

               m. 5000 elim. Rm finalina 

5 ’ di prova percorso

               m. 500 sprint Af semifinale 

               m. 500 sprint Am semifinale 

               m. 500 sprint Jf semifinale 

               m. 500 sprint Jm semifinale 

               m. 500 sprint Sf semifinale 

               m. 500 sprint Sm semifinale

5 ’ di prova percorso

               m. 3000 elim. R12f finale 

               m. 3000 elim. R12m finale 

               m. 5000 elim. Rf finale 

               m. 5000 elim. Rm finale 

Premiazioni gare sera precedente 

10 ’ di prova percorso

               m. 5000 punti Af finale 

               m. 5000 punti Am finale 

               m. 500 sprint Af finale 

               m. 500 sprint Am finale 

               m. 500 sprint Jf finale 

               m. 500 sprint Jm finale 

               m. 500 sprint Sf finale 

               m. 500 sprint Sm finale 

               m. 10000 p/elim. Jf finale 

               m. 10000 p/elim. Jm finale 

               m. 10000 p/elim. Sf finale 

               m. 10000 p/elim. Sm finale 

Premiazioni

 

Per consultare/scaricare i risultati dei Campionati Italiani Corsa su Pista 2019 di Noale clicca qui.

Per consultare/scaricare i risultati del Trofeo Skate Italia R12 Pista 2019 di Noale clicca qui.

Ricordiamo che le gare di domani saranno in diretta streaming, a partire dalle 15:30, sulla FISRTV.

 

Photo Credit by Tommaso Mascetti