Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

Skateboarding, termina l’avventura del team azzurro di Street a Londra

images/1-primo-piano/medium/londra_copertina.JPG

Con le gare maschili di qualificazione di ieri è terminata l’avventura del team azzurro di Street alla prima tappa della stagione della Street League Skateboarding World Tour di Londra, valevole per la qualificazione olimpica a Tokyo 2020.
Dopo i confortanti risultati delle ragazze, ieri nulla hanno potuto i nostri tre atleti Diego Fiorese, Massimo Cristofoletti e Davide Holzknecht contro lo strapotere degli skaters mondiali presenti al Bay66 skatepark, arrivando nelle retrovie, purtroppo lontani dai primi 10 (guarda qui i risultati ) che hanno avuto accesso alla fase finale che si svolgerà nel week end.
Prossima tappa dal 10 al 16 giugno a Long Beach in California dove si gareggerà per il Park e lo Street.

in copertina Diego Forese

 

in foto Davide Holzknecht a sinistra e Massimo Cristofoletti a destra

0bf9896b 7853 41d5 8ea6 0f25241f74d1

 7c183472 a57f 47e3 81b6 6a2f2a12883f