Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

Serie C: trionfano gli Asiago Newts sui padroni di casa del Montebelluna

images/medium/Asiago_Newts_vincitori_Serie_C_18-19_2.jpg

Serie C: trionfano gli Asiago Newts sui padroni di casa del Montebelluna. Sul podio anche i Draghi Torino vincitori nella “finalina” sul Fiamma Gorizia.

Cala il sipario sulla serie C 2018-2019 e i titoli di coda li mandano gli Asiago Newts che alzano al cielo la Coppa della serie C proprio sul campo del Montebelluna, ottimo organizzatore della Final Six e finalista assieme alle “salamandre asiaghesi”. Una due giorni di hockey che è vissuta davvero all’insegna del grandissimo equilibrio con molte partite decise con uno scarto minimo ed alcune all’overtime o ai rigori. Nelle gare dei gironi partono forte Draghi Torino e Montebelluna che sbaragliano la concorrenza conquistando “di prepotenza” le semifinali a punteggio pieno con 2 vittorie in 2 gare. Le altre semifinaliste “saltano fuori” dalle sfide fra Newts e Brebbia (9-6 per i vicentini) e fra Treviso e Fiamma Gorizia con i giuliani capaci di imporsi all’overtime sullo Sporting (7-6).

Le semifinali della domenica mattina dicono quindi Draghi Torino-Newts e Montebelluna-Fiamma; nella prima semifinale partono forte i piemontesi ma Asiago recupera e si conquista la Finale con il golden-goal di Valente all’overtime, che suggella una ottima prestazione personale (tripletta). Nella seconda  gara a spuntarla sono i Raiders, padroni di casa, con un 4-2 sulla Fiamma che poi cede anche nella gara per il bronzo al cospetto di Corio e compagni (draghi Torino) che si impongono per 7-4. Nella finalissima, poco più di 24 ore dopo la gara del girone (vinta dai Raiders per 4-2), sono nuovamente Montebelluna ed Asiago ad incrociare i bastoni per giocarsi il primo posto in campionato e stavolta (prima affermazione dei gialloneri nei 4 confronti stagionali) sono Francesco Rigoni e compagni a tagliare per primi il traguardo in virtù delle doppiette di Agerde e dello stesso capitano asiaghese Rigoni. Per i Raiders non è sufficiente la doppietta di Zanetti e la rete di Broch che aveva dato il temporaneo 3-2 per i padroni di casa; premiato come miglior giocatore del torneo il portiere del Montebelluna Roberto Merlo.

 

Classifica definitiva della Final Six:

  • Asiago Newts
  • Raiders Montebelluna
  • Draghi Torino
  • Fiamma Gorizia
  • Canguri Brebbia
  • Sporting Treviso

                  

SEGUITECI: 

Risultati in tempo reale: http://hockeyinline.fisr.it/

FISR TV: www.fisrtv.it

Su Fisr.it: http://www.fisr.it/hockey-inline/news-hockey-inline.html

Facebook: https://www.facebook.com/fisritalia/

Instagram: https://www.instagram.com/fisritalia

Twitter: https://twitter.com/FISR_news

 

Credit foto Vanessa Zenobini