Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

Pioggia di medaglie al Memorial Sedmak Bressan

images/medium/Tarlazzi_e_Lucaroni_SEDMAK2019.jpg

È calato il sipario sulla 38esima edizione del Memorial Sedmak Bressan. L’importante kermesse internazionale di pattinaggio artistico, caratterizzata da un record di presenze sia sul fronte dei partecipanti - oltre 300 - sia dei Paesi rappresentati, si è svolta dal 22 al 26 maggio 2019 all’impianto Pikelc del Polet ad Opicina (TS). E se per il Memorial Davide Bressan hanno gareggiato pattinatori dalle categorie Tods (giovanissimi) sino agli Espoires (allievi), per il Trofeo Pavel Sedmak si sono esibiti dai Cadetti fino ai Seniores.

Al Memorial, organizzato dal Polet in collaborazione con l’Associazione delle Società Sportive Slovene in Italia e il supporto della ZKB-Banca di Credito Cooperativo del Carso, dunque, riflettori puntati sul campione mondiale Luca Lucaroni e sulla vice campionessa del mondo Letizia Ghiroldi. Il fuoriclasse romano ha conquistato l’altissimo totale di 240.13, fissando il nuovo record, mentre nell’individuale femminile a posizionarsi in vetta alla classifica è stata Ghiroldi con una performance da 174.33 punti. A chiudere il podio maschile sono stati Alberto Maffei con 186.07 punti e Marco Giustino con 161.05. Tra le donne, invece, secondo gradino del podio con 145.09 punti per la campionessa mondiale di Granarolo Rebecca Tarlazzi e terzo per Chiara Trombini con 115.23. Nella specialità della danza Asya Testoni-Giovanni Piccolantonio hanno conquistato la medaglia d’oro concludendo il Trofeo con 98.88 punti; seguono con un solo punto di distanza (97.29) Emily Parma-Michele Nuti e chiudono Alessia Benedetto-Emanuele Garbolino con 96.48. Infine nelle coppie artistico protagonisti indiscussi sono stati i campioni mondiali Luca Lucaroni-Rebecca Tarlazzi con l’eccellente punteggio di  211.83. Medaglia d’argento per Rebecca Vizzoni-Alessandro Liberatore con 141.29, bronzo per Arianna Ferrentino-Federico Calzolari con 137.10 punti totali.

Chiusa la 38esima edizione del Memorial Sedmak Bressan, dunque, l’attenzione è tutta per i Campionati Nazionali Assoluti di Ponte Di Legno, in programma dal 2 al 16 giugno 2019.

 

Foto di Raniero Corbelletti