Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

La World Skate pubblica i calendari Skateboarding Street e Park di qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020

images/1-primo-piano/medium/Immagine_qualificazioni_olimpiche_skateboarding.png

 La settimana scorsa ha preso il via il tour World Skate/SLS 2019 con la tappa di Londra, primo evento di qualificazione verso Tokyo 2020, il cui programma completo delle gare Street e del Park, che porteranno per la prima volta lo Skateboarding alle Olimpiadi, è stato annunciato nel week end dalla World Skate.

Questo in sintesi il programma

Street

World Skate / SLS Pro Tour Stop 1 - Londra (GBR) - Pro Tour - 20/26 maggio 2019 

Dew Tour - Long Beach (USA) - 5 Stelle - 10/16 giugno 2019
World Skate / SLS Pro Tour Stop 2 - Los Angeles (USA) - Pro Tour - 23/28 luglio 2019
International Skateboarding Open (ISO) - Qingfeng (CHN) - 5 stelle - 3/8 settembre 2019
World Skate / SLS World Championships - Città del Messico (MEX) - Campionati del mondo - 17 / 22 settembre 2019


Park


Dew Tour - Long Beach (USA) - 5 Star - 10/16 Giugno 2019
International Skateboarding Open (ISO) - Nanjing (CHN) - 5 Star - 14/19 Luglio 2019
Campionati Mondiali di Skate World di STU - Sao Paulo (BRA) - Campionati del mondo - 10/15 settembre 2019

La formula di qualificazione è determinata dalla sommatoria dei punteggi che gli Skater raggiungeranno dagli eventi preolimpici sanciti da World Skate nel periodo che va dal 1 ° gennaio 2019 fino al 31 maggio 2020.
I punti per l'assegnazione degli eventi includono i Campionati del mondo, i Pro Tour Events, gli Eventi a 5 stelle, i Campionati continentali ed i Campionati nazionali.
E' possibile consultare qui la tabella con il sistema di assegnazione dei punteggi nei vari eventi, mentre qui la classifica parziale maschile e qui quella femminile con i risultati provvisori dei nostri azzurri per lo Street