Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

WRG CORSA Apoteosi Italia! Francesca Lollobrigida ed Asja Varani sul tetto del mondo

images/1-primo-piano/medium/cover_corsa_12_luglio.jpg

Nella seconda giornata del campionato su Strada oltre ai due ori conquistiamo anche due bronzi nei 10 km a punti junior con Giorgia Valanzano e Matteo Barison


Se ieri ai World Roller Games di Barcellona abbiamo raccontato di una prima giornata del campionato mondiale su strada incredibilmente ricca sotto l’aspetto emotivo, possiamo affermare, senza il timore di essere smentiti, che per l’Italia, oggi, la seconda non è stata proprio da meno, anzi, diremmo una vera apoteosi!
Un uno –due impetuoso ed improvviso che ha lasciato di pietra gli avversari, colombiani su tutti, ed ha lanciato alle stelle l’entusiasmo dell’intero clan azzurro e dei tanti tifosi ed appassionati che hanno seguito le gare dei nostri qui a Barcellona o da casa, incollati allo streaming.
Francesca Lollobrigida e Asja Varani: l’esperienza e la novità, il fondo e la velocità, la storia ed il futuro del pattinaggio Corsa. Cos’altro dire di questa incredibile accoppiata d’oro se non raccontare delle loro meravigliose gesta sportive che rilanciano l’Italia al vertice della disciplina.
Solo i campioni riescono a fare quello che ha fatto Francesca Lollobrigida, cancellando completamente le ombre di stanchezza che erano trapelate nelle gare su pista. O forse era stanca davvero ma con i suoi super poteri è tornata in un attimo la regina del pattinaggio mondiale conquistando con la vittoria nella 15 km eliminazione il suo quindicesimo titolo iridato!
L’abbiamo vista in testa, senza scendere mai oltre la terza piazza, per tutta la gara e, in vista dell’ultimo giro ha iniziato a mulinare i pattini con una potenza tale che la colombiana Viveros, incredibile fin qui, e la Cinese Yang non hanno potuto fare altro che inchinarsi al suo cospetto come si fa per le regine.
Un’emozione bruciante invece è stata quella che ci ha fatto vivere Asja Varani che in mezzo giro di orologio ha messo tutte in riga, così come in tutte le gare di qualificazione alla finale dove ha mostrato una sicurezza ed una convinzione da senior. Ma in fondo la pattinatrice di Martinsicuro di età è junior ma nelle gambe è già della categoria superiore. Ai recenti italiani è stato suo il miglior tempo assoluto sul giro contrapposto! Un oggi da brividi ed un futuro assicurato il suo.
In tutto oggi erano sei i titoli in palio e partivamo con la convinzione di poter fare bene in tutte le sei gare e così, di fatto, è stato. Detto degli ori, del piazzamento nella gara sul giro dello junior Omero Tafi che sfiora la finale e dell’imprevista squalifica di Daniel Niero che poteva andare tranquillamente a podio sui 15 km eliminazione, ci sono da raccontare le altre due medaglie conquistate nei 10.000 mt a punti junior. Prima Giorgia Valanzano, che sale per la terza volta sul podio con una gara in crescendo che l’ha vista stradominare gli ultimi giri, e poi un bravissimo Matteo Barison, che ha gestito con grande sapienza una gara resa difficile dalle numerose fughe, vincono la medaglia di bronzo, portando a 7 il bottino complessivo.
La gioia irrefrenabile che neanche il CT Presti ha saputo trattenere è il miglior preludio per le gare di domani con le spettacolari finali sui 100 metri che si sposteranno sull’asfalto del centro città, tra il Paseo de Gracia e la Diagonal.
Olè!


Guarda qui tutti i risultati della giornata http://www.worldskate.org/wrg2019/results-wrg2019/category/624-results.html
Naviga qui sulle pagine dedicate del sito World Skate http://www.worldskate.org/wrg2019/disciplines/disciplina/108-Speed.html per consultare tutte le informazioni e gli approfondimenti sulla Corsa e segui qui la diretta tv http://www.rollergames.tv/ in streaming delle gare.

In copertina foto di Asja Varani by Erika Zanetti