Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

WRG 2019 HP, le azzurre sconfitte dal Cile. E' il miglior risultato dal 1996.

images/1-primo-piano/hp/WRG2019/medium/Copertina_FISR.jpg
La Nazionale Italiana Femminile termina la sua corsa al quarto posto. Il Cile si impone per 3 a 0 nella finale per la medaglia di bronzo.

Giudice parte con il quintetto più esperto, Caretta, Ghirardello, Lapolla, Galeassi e Tamiozzo. E' un Cile che dal primo minuto mette a ferro e fuoco la difesa italiana per cercare subito il primo gol: nasce da un tiro dalla distanza il vantaggio cileno deviato sottomisura da capitan Gaete. L'Italia non riesce a reagire e soffre il secondo gol al 9° con la rete in contropiede di Maca Ramos, servita ottimamente in velocità dalla compagna. Il Cile non smette nella sua affidabile copertura e ripartenza veloce, e le azzurre non riescono ad incidere in attacco: l'unica vera occasione arriva a Tamiozzo al 18° minuto. Cartellino blu a Lapolla al 19°: dal tiro diretto Donoso colpisce il palo. Ed anche la sfortuna coglie la squadra di Giudice che al 22° commette anche un autogol sfortunato: sul rilancio di Tamiozzo la sfera impatta sui pattini della Galeassi che la spedisce in rete. Nella ripresa l'italia tiene testa all'avversario ma è ancora troppo poco pericolosa in attacco: il primo tentativo è di Maniero, una doppia ribattuta al portiere Hildalgo che compie il miracolo sulla linea. In campo anche Santochirico ma la manovra non riesce a costruire azioni degne di note, grazie ai continui raddoppi delle sudamericane. Un paio le occasioni limpide in area ad opera di Tamiozzo e Galeassi, le due bomber di questo mondiale con 5 gol a testa. Il risultato non si schioderà più da quel risultato anche l'Italia avrebbe meritato almeno un gol. Un ottimo campionato mondiale: un quarto posto che non arrivava dal 1996, ultima top4 della storia italiana femminile.

DICHIARAZIONE POST GARA DI MASSIMO GIUDICE E FRANCESCA MANIERO
"Tolgo da questo mondiale il primo tempo con l'Argentina e quello col Cile. Per il resto le ragazze hanno compiuto un mondiale molto importante per le loro carriere. Deve essere l'inizio di un nuovo percorso per il settore femminile per continuare la strada dello sviluppo"
"Un'esperienza incredibile, abbiamo sfiorato una medaglia mondiale e speriamo di fare meglio anche nel prossimo appuntamento - commenta Francesca Maniero, una delle più giovani del gruppo azzurro"


Tabellino:
CILE - ITALIA = 3-0 (3-0, 0-0)
Italia: Caretta, Ghirardello, Lapolla, Tamiozzo, Galeassi - Maniero, Sartori, Santochirico, Gallotta, Zarantonello - All. Giudice
Cile: Hidalgo, Donoso (1), Flores, Gaete (1), Ramos (1) - Reyes, Llera, Silva, Munoz, Aparicio - All. Querido
Marcatori: 1° tempo: 3'24" Gaete (C), 9'31" Ramos (C), 22'13" Donoso (C)
Cartellini blu: 21' Lapolla (I)
Arbitri: Gomez (Spagna) e Tania Pardo (Spagna)
 

NAZIONALE FEMMINILE
Il calendario del girone B dei World Roller Games 2019 a Vilanova i la geltru
Giovedì 4 Luglio 2019 -  Cerimonia d'Apertura dei WRG2019 a Barcellona (ore 20.30)
Venerdì 5 Luglio 2019 - Prova pista a Vilanova i La Geltru, ore 11.30
Sabato 6 Luglio 2019 - 1a giornata
ore 14.00 - Argentina-Germania = 5-2
ore 16.00 - Italia-Portogallo = 3-2
Domenica 7 luglio 2019 - 2a giornata
ore 12.00 - Germania-Italia = 0-1
ore 20.00 - Portogallo-Argentina = 3-1
Martedì 9 luglio 2019 - 3a giornata
ore 12.00 - Italia-Argentina = 1-9
ore 14.00 - Portogallo-Germania = 2-1
Classifica Girone A: Spagna 9, Cile 6, Francia 3, Svizzera 0
Classifica Girone B: Argentina 9, Italia 6, Portogallo 3, Germania 0
Mercoledì 10 Luglio 2019 - Prova pista al Palau Blaugrana di Barcelona - ore 18.30
Giovedì 11 Luglio - Quarti di Finale
Palau Blaugrana - ore 12.00 - Italia-Francia = 4-3 dts
Palau Blaugrana - ore 17.00 - Germania-Spagna = 0-7
Vilanova i La Geltrù - ore 17.00 - Portogallo-Cile = 2-4
Vilanova i La Geltrù - ore 19.30 - Argentina-Svizzera = 9-0
Venerdì 12 Luglio - Semifinali dal 5° posto all'8° posto a Vilanova i la geltru (14.30 e 19.30)
Venerdì 12 Luglio - Semifinali dal 1° posto al 4° posto a Barcelona (14.30 e 19.30)
Palau Blaugrana - ore 14.30 - Argentina-Cile = 4-3 ai tiri rigore
Palau Blaugrana - ore 19.30 - Spagna - Italia = 4-2 ai supplementari
Sabato 13 Luglio - Finali dal 5° all'8° posto (14.30 e 19.30) a Vilanova i la geltru
Domenica 14 Luglio - A Barcelona
ore 9.30 - Cile-Italia = 3-0
ore 12.00 - Argentina-Spagna
Domenica 14 Luglio - Cerimonia di chiusura (20.30)

 

Foto di Marzia Cattini (credit obbligatorio)



Elena Tamiozzo e Macarena Ramos, due delle migliori del match


Capitan Giulia Galeassi in attacco


Veronica Caretta e Pamela Lapolla in azione difensiva
Tutte le notizie e le foto di Hockeypista compresi i comunicati dei Club:
http://www.fisr.it/hockeypista/
Risultati e classifiche: hockeypista.fisr.it
WEB TV: hockeypista.fisrtv.it
Facebook: https://www.facebook.com/fisritalia/
Instagram: https://www.instagram.com/fisritalia
Twitter: https://twitter.com/FISR_news