Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

Under 18 vittoriosa col Belgio. Under 16 domani contro la Svizzera per il Bronzo

images/medium/Euro16_e_Euro18_2019_Asiago-Roana_Sabato_4.jpeg

L'Under 18 addolcisce la pillola con il Belgio. La U16 combatte, ma invano. Domani la sfida per il bronzo contro la Svizzera.

Dopo la rovinosa sconfitta di questa mattina contro la Finlandia, gli azzurrini dell'U18 sono tornati ad infuocare la pista di Via Cinque in serata. Stavolta Cintori e i suoi non si sono però risparmiati e sono riusciti a mettere in cascina una larga vittoria ai danni del Belgio, caduto per 9 reti a 3 sotto i fendenti dei padroni di casa, i quali dunque domani, alle 10:30, si giocheranno la finale per il 5°/6° posto contro la Gran Bretagna (uscita trionfante dall'overtime contro la Svezia) al PalaRobaan. Dopo una prima fase di stallo l'Italia rompe il ghiaccio e sblocca le marcature al 6' con Degano. Ci pensa poi Zampieri a raddoppiare soli 4 minuti dopo. A seguire Carron e Rossi calano prima il tris e poi il poker tricolore. Degano poco prima della chiusura del primo periodo trova addirittura il “pokerissimo” mandando quindi tutti al riposo sul 5-0. Nella ripresa la musica, dunque, non cambia e Carron e Forte deliziano i presenti con le marcature che valgono prima il 6 e poi il 7-0. I belgi si svegliano, anche se tardivamente, con il 7-1 targato Pielquin, ma Matonti strozza in gola l'urlo di gioia dell'avversario trovando l'8-1 poco dopo. Sempre Pielquim e quindi Blassom siglano poi le ultime due reti belghe, ma a mettere un glorioso punto al match ci pensa il solito Degano, che con un hatrick mette a segno il 9-3 finale.

Tante emozioni, tutte contrastanti, invece, al PalaRobaan di Roana dove è andata in scena l'annosa sfida tra Francia e Italia, valida per le semifinali di Under 16. Al suono della sirena sono i cugini d'oltralpe a trionfare per 6 a 2 e quindi a strappare il pass per la finalissima di domani, che andrà in scena domani alle ore 15 contro la Repubblica Ceca. Gli azzurrini invece dovranno accontentarsi di andarsi a giocare la medaglia di bronzo contro la Svizzera, uscita con i lividi dal match contro i cechi per 5-2. Appuntamento per questa partita, comunque fondamentale, sempre domani, alle ore 12, al PalaRobaan. Gara quella tra i Bleus e i ragazzi di Zurek che ha regalato spettacolo sin dalle prime battute. Tanta Italia inizialmente, ma i transalpini tengono botta grazie ad una prestazione maiuscola di Benoumhani che para anche l'imparabile mantenendo il risultato su un nulla di fatto. Il tutto fino alla prima marcatura, di fattura francese, targata Jeanmart, che alla prima occasione utile punisce i padroni di casa. Gli azzurri non ci stanno, però, e reagiscono prontamente con Formentini, che 4 minuti dopo fa partire uno slap liberatorio dalla distanza centrando il pareggio. Da qui Zurek e i suoi prendono coraggio e attaccano a testa bassa, ma i francesi sono cinici e giocano in modo machiavellico nel paese di Machiavelli, facendo un gioco pragmatico. Senza fronzoli gli ospiti difendono bene infatti, pungendo in fase offensiva quel tanto che basta per trovare prima il secondo vantaggio e poi il tris grazie ai goal di Gauze e Labreux. A soli 26 secondi dal termine del primo periodo Zerbato, con gran resilienza, accorcia le distanze segnando il 2-3. Il risultato promette spettacolo nella ripresa, ma ad entrare in pista con la verve giusta sono i francesi. I secondi 20 minuti sono infatti di dominio blu e il risultato ne è la riprova. Tre reti sono quelle siglate dagli ospiti, che trovano il 6-2 finale grazie alla doppietta di De Mali e alla marcatura di Martin. Una nota di merito va comunque data a Fracaro, il portierino azzurro, che ha salvato più volte la porta dei suoi con parate eccezionali, evitando la disfatta totale nel secondo periodo.

I risultati di oggi:

Italia – Finlandia U18 2-4

Italia – Francia U16 6-4

Italia – Belgio U18 9-3

Francia – Italia U16 6-2

 

Le gare di domani dell’Italia:

ore 10:30 Gran Bretagna – Italia (Per il 5° posto U18)

ore 12.00 Svizzera – Italia (Per il bronzo U16)

SEGUITECI

Su Fisr.it: http://www.fisr.it/hockey-inline/news-hockey-inline.html

Facebook: https://www.facebook.com/fisritalia/

Instagram: https://www.instagram.com/fisritalia

Twitter: https://twitter.com/FISR_news

 

Credit foto Vanessa Zenobini e WSE Media Team