Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

Pioggia di medaglie sull'Italia a Harsefeld

images/medium/COVER_X_FISR_04-09-2019.jpg

L’uggiosa giornata tedesca vede cadere una pioggia di medaglie sulla Nazionale Italiana. Gli Obbligatoristi Junior e Senior, così come quelli Cadetti e Jeunesse prima di loro, fanno incetta di medaglie, confermando l’ottima qualità della nostra scuola, e la supremazia italiana nella specialità anche in casa dei maestri tedeschi. I nostri beniamini portano a casa, infatti, ben 8 delle 12 medaglie in palio: 4 Medaglie d’Oro, 3 Medaglie d’Argento e 1 Medaglia di Bronzo.

Le gare, iniziate intorno alle 8 del mattino, hanno visto gli Junior svolgere la “volta combinata con doppio tre”, la ”otto boccola avanti” e la “otto contro tre avanti”, mentre i Senior hanno eseguito la “contro volta combinata con doppio tre”, la ”otto boccola indietro” e la “volta interna combinata con contro tre”. Prove queste che gli azzurri hanno dominato dall’inizio alla fine, come denotano anche le classifiche finali che recitano come segue: nella Junior Femminile Oro a Sophie Niccolai, Argento alla tedesca Sophia Gratzel, Bronzo ad Arianna Dozza e settimo posto per la nostra Elisa Lanforti; nella Junior Maschile Oro a Lorenzo Di Lauro Bibbiani, Argento a Matteo Penasso e Bronzo allo svizzero Janick Wiesli; nella Senior Femminile Oro a Valeria Barossi, Argento a Desirèe Cocchi e Bronzo alla tedesca Saskia Missoum con la nostra Katia Montini che termina quinta; nella Senior Maschile Oro a Samuele Rossi, Argento a Federico Trento e Bronzo al tedesco Aaron Wunder.

Al termine di queste gare si è svolta la cerimonia di premiazione che ha posto momentaneamente fine alle ostilità. La giornata, infatti, ha avuto qualche ora dedicata esclusivamente alle prove pista con le gare che sono ripartite intorno alle 18.00. 

A ridare il via ai giochi, quindi, sono state le Junior Solo Dance Ladies che si sono cimentate nella danza obbligatoria in programma per loro, Swing Medley. Qui le nostre azzurre si sono da subito contraddistinte conquistando con i loro dischi la parte alta della classifica provvisoria. Caterina Artoni, infatti, si posiziona al momento al primo posto della classifica, mentre Alice Balzani conquista la seconda piazza ed Agnese Zampar la quinta dietro alla portoghese Mariana Melo e alla tedesca Joana Bettenhausen. 

Nella categoria Junior Solo Dance Men i nostri se la sono dovuta vedere, invece, con i temutissimi portoghesi. I bellissimi Swing Medley realizzati dai nostri azzurri in gara consentono loro di tener testa ai rappresentanti del Portogallo e di restare in lotta per le medaglie in palio. Al termine della Style Dance, infatti, la classifica provvisoria vede in testa il portoghese Ernesto Silva, seguito dal nostro Mattia Barbieri, dal connazionale Francisco Quintela e dai nostri Manuel Schiavon e Samuele Salvatore.

Sia per le Junior Solo Dance Ladies sia per gli Junior Solo Dance Men nulla è ancora deciso. Bisognerà, infatti, attendere l’esito della Danza Libera, in programma il 6 Settembre p.v., per sapere chi si aggiudicherà il titolo di specialità nelle categorie Junior F/M e i nomi degli atleti che saliranno sul podio.

A seguire ha avuto luogo lo Short Program delle Coppie Artistico Juniores che ha rispettato i pronostici della vigilia e ha visto le nostre coppie dare battaglia ai favoritissimi portoghesi, Diogo Craveiro/Catarina Craveiro. Lorenzo De Benedictis/Giulia Rastelli e Daniele Bolletta/Giulia Romagnoli, infatti, con due splendide prove riescono a mantenersi in scia dei portoghesi e si posizionano rispettivamente al secondo e al terzo posto della classifica provvisoria. Anche qui bisognerà attendere il Libero, in programma il 6 Settembre p.v., per sapere se la classifica finale confermerà la parziale o se ci saranno cambiamenti. 

A chiudere la giornata sono stati i Latin Medley delle Coppie Danza Seniores.  Qui a dominare la gara sono state le tre coppie portoghesi composte da Jose Souto/Mariana Souto, Pedro Walgode/Ana Walgode e Jose Cruz/Daniela Dias che si posizionano in testa alla classifica nello stesso ordine. Ma anche i nostri azzurri, Emanuele Garbolino/Alessia Benedetto, Stefano Piccolo/Camilla Brusa e Michele Nuti/Emily Parma, si sono ben comportati conquistando, rispettivamente, la quarta, la quinta e la sesta posizione della classifica provvisoria. Anche qui però nulla è ancora deciso. Sarà la Danza Libera, in programma il 6 Settembre p.v., infatti, a porre la parola fine sulla gara e a consegnare titolo europeo e medaglie in palio.

 

Obbligatori Junior Femminile

  1. Sophie Niccolai ITA
  2. Sophia Gratzel GER
  3. Arianna Dozza ITA
  4. Joana Bettenhausen GER
  5. Viktoria Panfilova RUS
  6. 6Elisa Lanforti ITA

Obbligatori Junior Maschile

  1. Lorenzo Di Lauro Bibbiani ITA
  2. Matteo Penasso ITA
  3. Janick Wiesli SUI

Obbligatori Senior Femminile 

  1. Valeria Barossi ITA
  2. Desirèe Cocchi ITA
  3. Saskia Missoum GER
  4. Lena Bauer GER
  5. Katia Montini ITA

Obbligatori Senior Maschile

  1. Samuele Rossi ITA
  2. Federico Trento ITA
  3. Aaron Wunder GER

Junior Ladies Solo Dance Style Dance

  1. Caterina Artoni ITA
  2. Alice Balzani ITA
  3. Mariana Melo  POR
  4. Joana Bettenhausen GER
  5. Agnese Zampar ITA

Junior Men Solo Dance Style Dance

  1. Ernesto Silva POR
  2. Mattia Barbieri ITA
  3. Francisco Quintela POR 
  4. Manuel Schiavon ITA
  5. Samuele Salvatore ITA 

Coppie Artistico Junior

  1. Diogo Craveiro / Catarina Craveiro POR
  2. Lorenzo De Benedictis / Giulia Rastelli ITA
  3. Daniele Bolletta / Giulia Romagnoli ITA

Coppie Danza Senior

  1. Jose Souto / Mariana Souto POR
  2. Pedro Walgode / Ana Walgode POR
  3. Jose Cruz / Daniela Dias POR
  4. Emanuele Garbolino / Alessia Benedetto ITA
  5. Michele Nuti / Emily Parma ITA
  6. Stefano Piccolo / Camilla Brusa ITA

 

Ricordiamo, quindi, che:

  • il programma dell'European Championships Artistic Roller Skating 2019 Harsefeld è consultabile/scaricabile qui;
  • il live streaming dell’evento è disponibile qui;
  • i risultati della manifestazione saranno consultabili qui e/o qui ;
  • per ogni altra info sull’edizione 2019 della manifestazione continentale clicca qui.

 

Photo Credit by Raniero Corbelletti