Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

L’Estrelas Molfetta riceve la visita del Thiene

Entusiasmo e grande carica agonistica: questi gli ingredienti che, i biancorossi, cercheranno di mettere in pista, sabato, per superare l’hockey Thiene e agganciarli in classifica.

Una gara difficile visto il valore dell’avversario che Santeramo e company si troveranno di fronte: una formazione sin qui capace di raccogliere 19 punti frutto di 6 vittorie, 1 pareggio e solo 4 sconfitte  e formata da molti giovani, con Casarotto e Sperotto che completano la squadra con la loro esperienza e qualità, e con Marco Ardit un giocatore che sta, in coppia con Giorgio Casarotto, trascinando la squadra a suon di gol fin  a questo momento ne ha segnato 17 reti.

Le stesse reti che, Luca Santeramo goleador biancorosso, ha messo a segno in questo campionato che, dopo un momento negativo, sembra aver ritrovato la serenità e la tranquillità e i gol, a Forte dei Marmi, sette giorni fa ha trascinato la squadra con le sue quattro reti.

A fare la differenza però potrebbe essere il Pala Fiorentini, da sempre fortino dell’Estrelas Molfetta e vero uomo in più nei match casalinghi delle ultime stagioni.

La formazione biancorossa dal canto suo, dopo il bel successo di sette giorni fa, vuole sfruttare l’occasione dello scontro diretto per agganciare i veneti in classifica un successo che significherebbe mettere nel mirino il podio della classifica di Serie A2.

In settimana tutti a disposizione del mister Giovanna Maurantonio che, in questa gara dovrà far a meno del capitano Antonio Agostino che, dovrà, scontare la prima delle due giornate di squalifica per il rosso rimediato nel finale incandescente di Forte dei Marmi. I ragazzi sono consci delle difficoltà del match ma consapevoli che lo slancio dell’ultima vittoria potrà essere fattore importante in un match che si prevede equilibrato e combattuto. Mister Maurantonio, alla sua quarta presenza in questa stagione sempre vittoriosa nelle precedenti gare, farà affidamento sulla forza e compattezza del gruppo, che potrà esaltare il valore dei singoli.

Il fischio d’inizio (Pala Fiorentini) è fissato alle 19 ad arbitrare la gara è stato chiamato il signor Mauro Donato di Salerno che ha già arbitrato i biancorossi nella gara interna contro il Montecchio, il 26 ottobre, e che i biancorossi hanno vinto per 8-4.

 

 

Ufficio stampa Asd Estrelas Hockey Molfetta