Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

Hockey Trissino, firmato l’accordo con giocatori e staff per le tre mensilità mancanti dopo lo stop per il Covid-19

Il GS Hockey Trissino intende comunicare di aver definito un accordo economico con tutti i componenti della rosa della prima squadra, giocatori e staff, in merito alle tre mensilità mancanti (aprile, maggio e giugno) dopo lo stop della stagione per l’emergenza sanitaria dovuta alla pandemia da Covid-19.
Facendo un passo indietro, ricordiamo che ancora ad aprile la società aveva provveduto a formulare ai propri tesserati una proposta che avrebbe riconosciuto per i restanti mesi del contratto (3 mensilità) la stessa indennità INPS che viene riconosciuta a tutti gli operai, dipendenti e collaboratori delle varie aziende italiane in questo particolare momento storico (che va da 939,89 a 1129,66 euro mensili in base al proprio reddito), cui si sarebbe potuto aggiungere il bonus sportivo proposto da Sport&Salute di 600 euro.
Siamo davvero felici di comunicare che tutti i giocatori e tecnici hanno accettato e firmato questo accordo.
La società intende ringraziare tutti i propri tesserati per aver capito il momento assolutamente eccezionale che stiamo vivendo, firmando un accordo fortemente voluto dal club, che nonostante lo sforzo economico fatto, ha voluto cercare di tutelare nel miglior modo possibile tutte le famiglie del mondo bluceleste.

Il Direttivo del GS Hockey Trissino