Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

Week end positivo in casa Teamservicecar Monza: in A1 pari a Valdagno

Un prezioso pareggio della Serie A1, ottenuto a Valdagno. Due vittorie con le formazioni giovanili e una sconfitta al PalaCatellotti, inevitabile, per il farm team di serie B.
Osservando il bicchiere, lo si può vedere assolutamente mezzo pieno. Partendo dai più grandi, Colamaria sta finalmente raccogliendo il frutto del lavoro di questi primi giorni di 2021. La squadra ha disputato una grande in gara in casa di un Valdagno che occupa le posizioni di vertice, mostrando ampi cenni di crescita.
Attenti in difesa, abili nelle ripartenze, bravi a tenere la giusta intensità per tutti i 50’ di gioco, i biancorossoblu sono partiti concentrati ed hanno saputo agguantare il terzo risultato utile delle ultime 5 gare.
In vantaggio al 21’ con Nadini, giunto al 20° centro stagionale, solo 8 secondi più tardi Zampoli veniva bucato da Brendolin “storico” nemico dei monzesi. Per il portiere monzese si è però trattato di una serata dal grande rendimento. Sempre reattivo e preciso, il pratese ha saputo infondere nei compagni la giusta sicurezza. Certezze che non mancavano nemmeno quanto, sotto per 2-1 a tre minuti dalla fine, un leggiadro Andrea Borgo intercettava una sfera (ennesima grande lettura difensiva) e conduceva una transizione, conclusa con assist al bacio per Ardit, che si faceva trovare pronto all’appuntamento con il gol. L’ex Thiene allunga a tre la serie di partite consecutive in si iscrive nel tabellino.
Per il Teamservicecar si tratta del quarto risultato utile nelle ultime cinque partite, con tre pareggi ottenuti sempre di rincorsa nei minuti conclusivi: un segnale di maturità, che conferma autoconvinzione e crescita mentale. Sabato sarà il turno del Forte dei Marmi, prima della trasferta chiave di Scandiano.

Giovanili, un bis di successi

Ottimo anche il rendimento delle squadre giovanili, impegnati in due derby contro il Seregno 2012. Nella categoria Under 13 i ragazzi monzesi hanno giocato una bella gara, tirata e combattuta. Protagonisti con una doppietta a testa, Ermanno Varisco e Tommaso Sangiovanni, che prima piazzavano il break iniziale (2-0), poi allungavano sul 4-1. A chiudere i conti ci pensava la brava Sofia Borgonovo.
Meno combattuta la sfida della categoria Under 15, in cui l’HRC ha inflitto un 10-0 ai pari età seregnesi. In evidenza il bomber Giuseppe Olivieri, autore di 5 reti, mentre completavano il referto Marco Gariboldi con una tripletta, mattia Cazzaniga e Leonardo Ciannamela con una segnatura a testa.
Unica nota stonata, la formazione B, che è uscita sconfitta dalla pista del PalaCastellotti con un parziale di 11-0. Troppo giovani i nostri ragazzi, alle prese con una squadra ricca di talento e ben messa in pista.
Prossimo appuntamento per i ragazzi di Olivieri più “soft”, domenica alle 18 contro l’Azzurra Novara.

Ufficio Stampa HRC Monza