Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

L'Italia parte per gli europei de La Coruña, domenica l'esordio contro il Belgio

 

Gli azzurri hanno lasciato in tarda mattinata il centro federale di Lido di Camaiore e già questa sera saranno in Spagna per l'appuntamento più importante della stagione. Azzuri che all'aeroporto di Milano, prima di imbarcarsi, hanno ricevuto anche la visita del vice presidente federale, Grandolfo, che ha dato un saluto e un in bocca al lupo a tutti.

La Nazionale Italiana di Hockey su Pista, quindi, è in viaggio per la Galizia, regione a nord ovest della Spagna la cui capitale, La Coruña, si prepara ad ospitare la 53' edizione del Campionato Europeo. 

Sono 11 le squadre iscritte alla competizione che, per la prima volta, funge anche da qualificazione alla prossima edizione dei World Roller Games in programma fra un anno a Barcellona dove i posti a disposizione per le squadre europee nei gruppi che contano saranno quattro e questa novità rende ancora più importante l'Europeo che sta per iniziare.

Prima dell'esordio ufficiale di domenica, l'Italia ha in programma un allenamento per il pomeriggio di domani per poi scendere sul parquet del Riazor sabato pomeriggio per la consueta prova pista.

L'Europeo inizierà sabato sera con la cerimonia di apertura e con il match inaugurale tra Spagna e Inghilterra valido per il gruppo B, lo stesso degli azzurri che comprende anche Germania, Olanda, Belgio e Inghilterra. Nel gruppo A ci sono invece Portogallo, Francia, Andorra, Svizzera e Austria.

L'esordio degli azzurri è fissato per le 19.30 di domenica 15 luglio e il primo avversario degli azzurri sarà il Belgio che torna a giocare un Campionato Europeo dopo 22 anni; l'ultima volta fu a Salsomaggiore Terme e gli azzurri si imposero con un nettissimo 34-0.

Il CT azzurro Massimo Mariotti ha portato in Spagna una Nazionale collaudata che ritrova Federico Ambrosio, assente per infortunio ai World Roller Games in Cina dello scorso anno, ma perde Francesco Compagno, lasciato a riposo a causa di un affticamento cardiaco. L'unico esordinete del gruppo è Davide Banini, scuola Follonica, mentre il gruppo più numeroso è fornito dai campioni d'Italia del Lodi (Illuzzi, Verona, Malagoli, Cocco). Completano la rosa scelta da Mariotti i portieri Barozzi (CGC Viareggio) e Gnata (Forte dei Marmi), Marco Pagnini (Forte dei Marmi) e Amato (Bassano)

Dopo l'oro di Alcobendas nel 2014 e l'argento di Oliveira de Azemeis due anni fa, l'Italia vorrà giocare ancora una volta un ruolo da protagonista. Tutte le partite del Campionato Europeo, comprese quelli degli azzurri, saranno visibili gratuitamente in diretta streaming sulla nuova piattaforma streaming del World Skate Europe visibile all'indirizzo internet www.cers-rinkhockey.tv

SCARICA LA BROCHURE DI PRESENTAZIONE DEGLI AZZURRI PER EURO CORUNA 2018PER EURO CORUNA 2018

 

Nazionale Italiana HP 2018

In piedi da sinistra: Ambrosio, Illuzzi, Malagoli, Verona, Banini, Pagnini. Accosciati da sinistra: Cocco, Gnata, Sgaria, Barozzi, Amato.

Foto Vittoria Benedetti