Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

L'Italia batte 11-5 la Germania, oggi con la Spagna per il primo posto nel gruppo B.

Grazie ad una prestazione eccellente, soprattutto nel primo tempo, la nazionale di Massimo Mariotti resta in testa al gruppo B a punteggio pieno. Oggi alle 20 la sfida per il primo posto con la Spagna (diretta streaming su www.cers-rinkhockey.tv)

L'Italia spazza via in tre minuti e mezzo i timori legati alla partita contro la Germania nel quarto turno del girone B di qualificazione ai Campionati Europei de La Coruña. 150 secondi che marcano nettamente il confine tra azzurri e tedeschi grazie alla doppietta di Cocco inframmezzata dal gol di Ambrosio. Pur stordita dal 3-0 iniziale la Germania non ha mai mollato fino alla fine, ma si è trovata di fronte la migliore Italia di questa prima parte di Europeo e ha dovuto alzare bandiera bianca.

Per la prima volta in questo Europeo, Mariotti può schierare la formazione più congeniale al suo gioco: Gnata, Illuzzi, Cocco, Ambrosio e Verona. Un quintetto che ha un impatto devastante sulla partita e che segna definitivamente la partita. La Germania si attacca al match grazie alla serata di grazia di Schulz che va in gol ogni volta che riesce a tirare in porta: la prima volta da lontano, poi su tiro diretto e infine su tiro di rigore. Ai tentativi di riportarsi sotto, però, l'Italia risponde colpo su colpo e con gli interessi. La rete di Ambrosio e la doppietta di Banini tengono a debita distanza i tedeschi, mentre Pagnini e Malagoli allungano prima del poker personale di Schulz che chiude il primo tempo.

La ripresa è decisamente meno ricca di reti, ma ha un protagonista assoluto. E' Marco Pagnini che segna tutti e tre i gol dell'Italia con altrettante conclusioni di potenza. L'unico gol tedesco è di Strieder.

Con uno dei primi due posti del girone ormai assicurato, l'Italia affronterà domani la Spagna nella partita che decide la vincente del gruppo B. Si gioca alle 20 e in palio c'è un quarto di finale, ma soprattutto una semifinale, sulla carta più agevoli. Ai quarti, l'avversario dell'Italia potrebbe essere la Svizzera (in caso di successo sulla Spagna) opure Andorra. In ogni caso, la certezza non arriverà prima di domani sera.

Italia-Spagna sarà trasmessa in diretta streaming su cers-rinkhockey.tv a partire dalle 20.

Gli highlights della partita sono disponibili su  www.cers-rinkhockey.tv.

Le foto della partita sono scaricabili da questa pagina (credit obbligatorio: Marzia Cattini per World Skate Europe - Rink Hockey).

RISULTATI DI IERI, MERCOLEDÌ 18 LUGLIO

GRUPPO A

Francia - Svizzera 5-2

Austria - Portogallo (inizio ore 22)

Classifica: Francia 9 (3 partite giocate), Portogallo 6 (2), Andorra 3 (3), Svizzera 3 (4), Austria 0 (2).

GRUPPO B

Inghilterra - Olanda 6-4

Italia - Inghilterra 11-5

Belgio - Spagna (inizio ore 20)

Classifica: Italia 12, Spagna 9, Germania e Inghilterra 6, Belgio e Olanda 0.

(Spagna e Belgio una partita in meno)

PARTITE DEL QUINTO TURNO - GIOVEDI' 19 LUGLIO

ore 10.00 - gruppo B - Olanda vs Belgio

ore 12.30 - gruppo A - Andorra vs Austria

ore 17.30 - gruppo B - Germania vs Inghilterra

ore 20.00 - gruppo B - Spagna vs Italia

ore 22.00 - gruppo A - Portogallo vs Francia

Clicca qui per il calendario completo