Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

Skateboarding Park, con il Dew Tour di Long Beach partono le qualificazioni a Tokyo 2020

images/1-primo-piano/medium/dew_tour_LB.png

Un team competitivo per il CT Galli  con speranze puntate su Ivan Federico ed il giovanissimo Ale Mazzara

Entra nel vivo la fase di qualificazione olimpica che porterà i nostri azzurri verso Tokyo 2020. Dopo l’avvio della stagione con la prima gara nello Street di Londra dei giorni scorsi, tocca ora al Dew Tour di Long Beach (USA) assegnare i primi punti per la disciplina del Park.
Il CT Daniele Galli ha selezionato per la gara prevista nella località californiana dal 10 al 16 giugno un team su cui sono riposte molte speranze a cinque cerchi. I nostri azzurri convocati sono Alessandro Mazzara, Andrea Casasanta, Lucrezia Zarattini, Valeria Bertaccini ed Ivan Federico.
Ricordiamo che il Dew Tour di Long Beach (guarda qui il video promo) è una tappa del circuito a 5 stelle che, al pari dell’International Skateboarding Open (ISO) - Nanjing (CHN) 5 Star ed insieme ai Campionati Mondiali di Skate World di STU - Sao Paulo (BRA) compongono gli eventi della prima stagione di qualifica per il Park.
La formula di qualificazione è determinata dalla sommatoria dei migliori punteggi che gli Skaters raggiungeranno negli eventi preolimpici sanciti da World Skate e divisi in 2 stagioni nel periodo compreso tra il 1 ° gennaio 2019 ed il 31 maggio 2020.
I punti per l'assegnazione degli eventi includono i Campionati del mondo, i Pro Tour Events, gli Eventi a 5 stelle, i Campionati continentali ed i Campionati nazionali, secondo i parametri consultabili qui .