Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

Sabato l'esordio ai World Roller Games delle Nazionali Senior di Hockey Pista Maschile (Angola) e Femminile (Portogallo)

images/1-primo-piano/hp/WRG2019/medium/DSC_2579.jpg
Presentazione delle due nazionali italiane nei due Campionati Mondiali Maschili e Femminili. Su facebook seguiremo tutte le gare degli azzurri, anche in radiocronaca

Sono arrivate questa mattina le due Nazionali Senior, che parteciperanno al Campionato Mondiale di categoria, nel quartier generale della delegazione italiana all'Hotel Barcelò Sants in centro a Barcellona. Domani le due prove della pista a Vilanova, alle ore 11.30 ed alle ore 16.00, per poi debuttare sabato alle 12.00 la squadra femminile di Massimo Giudice contro il Portogallo ed alle 18.00 quella maschile di Massimo Mariotti contro l'Angola. 
Tutte le gare del Campionato Mondiale Maschile potranno essere viste su www.rollergames.tv ed ascoltate con il commento italiano in diretta su http://fb.me/fisritalia. Invece per il Campionato Mondiale Femminile saranno irradiate solo le gare del pomeriggio ed alcune, che saranno giocate in mattinata, saranno trasmesse in diretta streaming su http://fb.me/fisritalia. Sabato entrambe saranno in diretta su www.rollergames.tv e sarà possibile ascoltare il commento in italiano sulla radiocronaca diretta tramite il sito ufficiale della FISR http://fb.me/fisritalia

"Obiettivo minimo è entrare tra le prime quattro - ha dichiarato alla vigilia il CT Massimo Mariotti. Puntiamo ad un ottimo girone di qualificazione per poi permetterci di entrare in Semifinale. Ci sono tante nazioni emergenti ma dobbiamo essere forti ad imporre il nostro ritmo. Abbiamo avuto diverse defezioni importanti, Compagno, Amato e Pagnini, ma sono sicuro che tutti daranno il massimo per questo evento".

"Vogliamo ambire al miglior risultato possibile, migliorando quanto fatto negli ultimi anni - commenta Massimo Giudice all'arrivo a Barcelona. Ci siamo preparate molto bene, nonostante diverse atlete erano impegnate negli esami di maturità ed universitari. Stare tutti insieme nel ritiro a Recoaro ci ha permesso di diventare un gruppo ancora più coeso e determinato. Sono molto fiducioso, ma siamo consci che sarà un girone di qualificazione tra i peggiori di sempre."

Brochure Nazionale Italiana Maschile: download
Brochure Nazionale Italiana Femminile: download

QUI NAZIONALE MASCHILE
La prima avversaria sarà l'Angola del tecnico portoghese Fallè. Sconfitta 7-1 alla Coppa delle Nazioni per la finale del 3-4 posto, in un Mondiale, le due formazioni non si scontrano dal lontano 2009, dove vinsero per 5-2. Quattro gli scontri alla Coppa delle Nazioni a Montreux, 2 vittorie angolane, una italiana (l'ultima) ed un pareggio, mentre storicamente hanno vinto ben 11 sfide su 16 (76%). Tre gli atleti di punta, Andre' Centeno che gioca nel Valdagno e Humberto Da Silva, attaccante del Noia spagnolo e Francisco Veludo, il portiere del Vercelli. Angola può anche annoverare l'ex argentino Martin Payero ma anche diversi giocatori locali tra cui spicca Lukurikico, Agostinho e Dorivaldo. Gli africani hanno vinto il campionato africano e a Nanchino si sono classificati al quinto posto dopo esser partiti dalla seconda divisione, vincendo il playoff di accesso ai quarti.
Secondo scoglio del girone di qualificazione niente meno che la Spagna, di Alejandro Dominguez Campione d'Europa e del Mondo in carica. Si giocherà lunedì sera alle 20.00 dopo la pausa "tecnica" di domenica: di fronte una squadra molto simile di quella incontrata un anno fa a La Coruna, quando si impose per 2 a 0, due invenzioni di Alabart e Adroher in un minuto all'inizio del 2° tempo che hanno deciso il match, tutto sommato equilibrato per tutto l'arco del match. La Rojas si proclamò campione d'Europa, mentre nel 2017 il risultato a Nanchino fu 4-0 (Marin, 2 Casanovas e Bargallò). Gli attori sono sempre gli stessi e l'Italia dovrà uscire da quel ruolo da sfavorita che perdura dal 2016 quando vinse 1 a 0 all'Europeo di Oliveira de Azemeis (Ambrosio), ultimo gol azzurro contro la Spagna. 
Ultimo avversario del girone di qualificazione, la Francia di Fabien Savreux. I galletti non riescono a battere l'Italia dal 1974 (Mondiale di Lisbona) quando vinse 4-1: l'ultima vittoria fuori dal mondiale è arrivata in Coppa delle Nazioni del 2017 (4-3). Come la Spagna anche la Francia si presenta con una formazione quasi completamente simile a quella del 2018, quando l'Italia si impose 5-2 nella finalina per il Bronzo. In quell'occasione segnò due gol Roberto di Benedetto (uno dei tre fralli presenti tra i transalpini di origine italiana), mentre l'Italia a segno con Verona (2), Illuzzi (2), Banini (1). 

Dopo la fase di qualificazione, il Mondiale si ferma per realizzare la prova pista a Barcellona, perchè la seconda fase si giocherà finalmente nel tempo dell'hockey catalano, il PalauBlaugrana di 7000 posti. Giovedì poi i Quarti, Venerdì 12 le Semifinali e Domenica 14 le finali per le medaglie



La Nazionale Italiana Maschile:
Portieri: Leonardo Barozzi (CGC Viareggio), Riccardo Gnata (HC Forte dei Marmi)
Difensori: Domenico Illuzzi (Amatori Wasken Lodi), Elia Cinquini (HC Forte dei Marmi), Davide Banini (Follonica Hockey)
Attaccanti: Federico Ambrosio (HC Forte dei Marmi), Andrea Malagoli (Amatori Wasken Lodi), Alessandro Verona (Amatori Wasken Lodi), Giulio Cocco (FC Porto); Davide Gavioli (CGC Viareggio)
Commissario Tecnico: Massimo Mariotti
Osservatore tecnico: Antonio Caricato
Preparatore Atletico: Simone Zanobi
Preparatore Portieri: Alessandro Cupisti
Medico: Edoardo Laiolo
Fisioterapista: Dario Chiericoni
Meccanico: Antonio Piazza
Responsabile squadre nazionali: Catia Ferretti

Il calendario del girone A dei World Roller Games 2019 a Vilanova i la geltru
Giovedì 4 Luglio 2019 -  Cerimonia d'Apertura dei WRG2019 a Barcellona (ore 20.30)
Venerdì 5 Luglio 2019 - Prova pista a Vilanova i La Geltru, ore 16.00
Sabato 6 Luglio 2019 - 1a giornata
ore 18.00 - Angola-Italia
ore 22.00 - Spagna-Francia
Lunedì 8 luglio 2019 - 2a giornata
ore 12.00 - Francia-Angola
ore 20.00 - Italia-Spagna
Martedì 9 luglio 2019 - 3a giornata
ore 16.00 - Italia-Francia
ore 20.00 - Angola-Spagna
Mercoledì 10 Luglio 2019 - Prova pista al Palau Blaugrana di Barcelona
Giovedì 11 Luglio - Quarti di finale dalle ore 10.00, ore 14.30, ore 17.00 e 22.00 a Barcellona
Venerdì 12 Luglio - Semifinali dal 5° posto all'8° posto a Vilanova i la geltru (17.00 e 22.00)
Venerdì 12 Luglio - Semifinali dal 1° posto al 4° posto a Barcelona (17.00 e 22.00)
Sabato 13 Luglio - Finali dal 5° all'8° posto a Vilanova (17.00 e 22.00)
Domenica 14 Luglio - Finale per il bronzo (15.30) e finale per l'oro (18.00) a Barcelona
Domenica 14 Luglio - Cerimonia di chiusura (20.30)




QUI NAZIONALE FEMMINILE
L'esordio delle azzure, invece, è fissato per le ore 16.00 di sabato contro il Portogallo (diretta www.rollergames.tv). Un avversario che ambisce alla medaglia, per un movimento che sta crescendo a vista d'occhio. L'ultimo precedente è datato Europeo di Mealhada, quando le lusitane davanti al proprio pubblico si sono imposte per 5-0 (doppietta di Ferreira, Silva e uno di Vieira). L'ultima vittoria azzurra è datata 2001, quando si impose per 1 a 0. Su 8 incontri negli ultimi 18 anni, solo un pareggio conquistato nel 2014 (1-1). Le lusitane, allenate dall'esordiente Helder Antunes, contano alcune tra le atlete più forti degli ultimi anni, a partire dalla fuoriclasse Marlene Sousa, atleta del Benfica proprio come Vieira, SIlva ed il portiere Vieira. Il Portogallo ha conquistato l'argento nel 2018 ma non riesce a conquistare una medaglia mondiale dal 2016. 
L'Italia si presenta con la stessa ossatura di ottobre 2018 dopo un europeo giocato insieme ma soprattutto da diversi raduni durante l'anno che hanno permesso di affinare sia il gruppo sia gli schemi di coach Giudice, soprattutto tra le azzurre che giocano in Italia. Due invece sono le atlete che giocano all'estero, bomber Giulia Galeassi e la diga Erika Ghirardello, entrambe giocatrici della squadra di Las Rozas di Madrid che saranno i pilastri nei due reparti di gioco. 
La seconda avversaria sarà la Germania. 3-3 il risultato ad ottobre a Mealhada, in una sfida tesissima dove l'Italia ha pareggiato i conti solo all'ultimo secondo con una spizzata di Tamiozzo. Le teutoniche si ripresenteranno con la stessa formazione, esperta e coriacea in difesa e veloce in attacco. In quell'occasione a segno 2 volta Wichardt e 1 K.Neubert, invece le azzurre a segno anche con Ghirardello e Maniero. 
La terza sfidante sarà l'Argentina, vicecampione del mondo 2017 a Nanchino, sconfitte solo dalla Spagna in finale. Un avversario difficilissimo da affrontare: l'ultima vittoria azzurra (4-2) è datata 1996, anno dell'ultima medaglia femminile ad un mondiale, sconfitte nell'occasione solo dalla Spagna. In Cina due anni fa si imposero le sudamericane per 4 a 0., mentre nel 2016 per 3 a 0. Giocatrici che giocano non solo in casa ma giocano anche in Europa, dotate di ottime individualità tecniche e fisiche.
La formula prevede una prima fase di qualificazione e la classificazione per i Quarti di finale che saranno giocati da tutte le otto squadre del Mondiale, giovedì 11 Luglio (2 incontri a Barcellona, 2 a Vilanova), il giorno prima però la prova pista per tutte le formazioni al PalauBlaugarana. Venerdì 12 Luglio le Semifinali tra le vincenti, sabato le finali dal 5° all'8° posto a Vilanova e le finali per le medaglie Domenica. le finali per le medaglie a Barcellona. Nel girone A, invece si scontreranno le campionesse del mondo della Spagna, Francia, Cile e Svizzera. Tutte le gare della tarda serata saranno trasmesse in diretta su www.rollergames.tv.

La Nazionale Italiana Femminile:
Portieri: Veronica Caretta (HP Montebello), Sara Zarantonello (HP Montebello), Teresa Parlato (HP Montebello)
Difensori: Alessandra Gallotta (HP Matera), Erika Ghirardello (Las Rozas), Pamela Lapolla (HC Falchi Matera), 
Ali: Francesca Maniero (Hockey Pesaro), Cristina Santochirico (HP Matera), Alice Sartori (Hockey Breganze)
Attaccanti: Giulia Galeassi (Las Rozas), Elena Tamiozzo (HP Montebello)
Commissario Tecnico: Massimo Giudice
Medico: Francesco Bertoncello
Fisioterapista: Virgilio Checconi
Meccanico: Marco Ferretti
Responsabile Sett. Femminile: Laura Minuzzo
Responsabile squadre nazionali: Catia Ferretti

Il calendario del girone B dei World Roller Games 2019 a Vilanova i la geltru
Giovedì 4 Luglio 2019 -  Cerimonia d'Apertura dei WRG2019 a Barcellona (ore 20.30)
Venerdì 5 Luglio 2019 - Prova pista a Vilanova i La Geltru, ore 11.30
Sabato 6 Luglio 2019 - 1a giornata
ore 14.00 - Argentina-Germania
ore 16.00 - Italia-Portogallo
Domenica 7 luglio 2019 - 2a giornata
ore 12.00 - Germania-Italia
ore 20.00 - Portogallo-Argentina
Martedì 9 luglio 2019 - 3a giornata
ore 12.00 - Italia-Argentina
ore 14.00 - Portogallo-Germania
Mercoledì 10 Luglio 2019 - Prova pista al Palau Blaugrana di Barcelona
Giovedì 11 Luglio - Quarti di finale dalle ore 12.00 e 19.30 a Barcelona (due incontri) ed alle ore 17.00 e 19.30 a Vilanova i La Geltru (due incontri)
Venerdì 12 Luglio - Semifinali dal 5° posto all'8° posto a Vilanova i la geltru (14.30 e 19.30)
Venerdì 12 Luglio - Semifinali dal 1° posto al 4° posto a Barcelona (14.30 e 19.30)
Sabato 13 Luglio - Finali dal 5° all'8° posto (14.30 e 19.30)
Domenica 14 Luglio - Finale per il bronzo (10.00) e finale per l'oro (12.30) a Barcelona
Domenica 14 Luglio - Cerimonia di chiusura (20.30)
Tutte le notizie e le foto di Hockeypista compresi i comunicati dei Club:
http://www.fisr.it/hockeypista/
Risultati e classifiche: hockeypista.fisr.it
WEB TV: hockeypista.fisrtv.it
Facebook: https://www.facebook.com/fisritalia/
Instagram: https://www.instagram.com/fisritalia
Twitter: https://twitter.com/FISR_news