Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

Al via i mondiali Skateboarding Park di San Paolo del Brasile

images/1-primo-piano/medium/mondiali_park_2019.png

Nei giorni scorsi un'ottima Asia Lanzi 12° all’International Skateboarding Open a Qingfeng in China, tappa Street di qualificazione olimpica

Anche per la categoria Park Skateboarding è giunto il momento di scoprire chi sarà il “World Champion” di questo 2019. Infatti dal 9 al 15 Settembre a San Paolo, Brasile, si sfidano i 200 migliori “Park skater” del mondo nelle competizioni maschili e femminili del Park Skateboarding World Championship.
Per quanto riguarda i nostri rider italiani che parteciperanno all’evento troviamo le nostre punte di diamante Ivan Federico (attualmente 5° nel ranking mondiale) e Alessandro Mazzara (12° nel ranking mondiale) insieme a Nicola Vitali, Indro Martinenghi, Valeria Bertaccini e Lucrezia Zarattini.
Il Park Skateboarding World Championship 2019 indetto da World Skate e supportato da STU è il più grande e importante evento park dell’anno, che aggiunge punti preziosi per la classifica di qualificazione ai prossimi Giochi Olimpici di Tokyo 2020. Infatti il titolo mondiale assegna il più alto bottino, ben 80.000 punti al vincitore, tra le competizioni valide per il ranking olimpico di Tokyo 2020.
Sarà possibile seguire la competizione attraverso le reti World Skate, STU e CBSK in modo da non perdere neanche un’istante!

Da segnalare anche che nei giorni scorsi si è tenuto l’International Skateboarding Open a Qingfeng in China, competizione di Street valida per la qualificazione olimpica che ha preceduto il mondiale che si terrà a San Paulo in Brasile dal 18 al 22 Settembre prossimi. Era presente la nostra Asia Lanzi che con un’ottima gara arriva ad un soffio dall’entrare in finale, arrivando alla fine 12° e conquistando preziosissimi punti in chiave qualificazione olimpica.