Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

IL NEONATO HOCKEY FEMMINILE SCANDIANESE E' AL DECOLLO

images/1-primo-piano/hp/2019/medium/Rotellistica_Scandianese_femminile.jpg

TRA LA FINE DI OTTOBRE E IL MESE DI NOVEMBRE PRENDONO IL VIA IL CAMPIONATO UNDER 17 E LA SERIE A

Come preannunciato in estate, Scandiano ha dato il via a un importante progetto di hockey femminile. La Rotellistica Scandianese ha infatti formato e deciso di iscrivere una squadra sia al campionato Under 17 che alla Serie A Femminile.

"Si tratta – spiega l'allenatore Massimo Barbieri, responsabile anche di tutto il settore giovanile del Roller Scandiano – di un progetto ancora in cantiere, nato dalla volontà di contribuire all'incremento della pratica femminile di questo sport in Italia. In altre nazioni l'hockey pista femminile è all'avanguardia, da noi c'è ancora strada da fare. Questo sport ha bisogno di categorie femminili. In tre anni come minimo, a Scandiano, contiamo di lavorare per crescere di stagione in stagione".

Queste le ragazze che stanno lavorando a Scandiano da metà settembre: i portieri Silvia Pamela Fiorni, Greta Ganassi e Susanna Debbia e gli esterni Giada Martino, Sophia Ferrarini, Susanna Iori, Alessia Mattioli, Assia Moufid, Alice Pontrelli e Rebecca Depietri. Un organico formato da hockeyste di diversa provenienza; e il fatto che diverse ragazze si sobbarchino lunghi viaggi per venirsi ad allenare è sicuramente indice di grande passione; a prescindere di quelli che saranno i risultati sul campo quando, tra poco, inizieranno i campionati. A fine ottobre partirà il campionato Under 17 ordinario (quello formato soprattutto da squadre maschili), e la Rotellistica Scandianese Femminile vi parteciperà (il regolamento lo consente) con la propria formazione, benché diverse giocatrici siano "senior" (uno dei portieri ha 35 anni, tutte le altre ragazze sono Under 20). Con lo stesso organico l'allenatore Barbieri guiderà le sue giallofluo nel campionato della Serie A Femminile, al via i primi di novembre e organizzato secondo una serie di "concentramenti".

"L'inizio sarà sicuramente duro – afferma Barbieri – ma l'obiettivo è un altro: quello di un progetto finalizzato alla creazione di una realtà che si stabilizzi e divenga importante".

Ufficio Stampa  Rotellistica Scandianese