Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

Assegnati alla Cina i Mondiali 2020 di inline freestyle

images/medium/Shanghai-Tower-Gensler-San-Francisco-world-Oriental-2015.jpg

Si comincia a profilare nel dettaglio l'attività internazionale del 2020: dopo l'Artistico in Paraguay e la Corsa e l'Hockey Inline in Colombia, World Skate ha assegnato anche i Mondiali di Inline Freestyle.

Si ritorna in Cina, dopo l'esperienza dei Roller Games del 2017, ma stavolta la sede sarà la più cosmopolita delle citta cinesi: Shanghai ospiterà i Campionati del mondo di Inline Freestyle dal 26 al 30 agosto.

I nostri Azzurri avranno così il compito di tenere alto il tricolore e confermare, mo meglio ancora di migliorare, gli ottimi risultati del 2019 proprio in una delle nazioni in cui il movimento è maggiormente sviluppato.

Per la prima volta, sono inserite nel programma di gara anche le competizioni di Skate Cross.