Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

Al via la stagione della SIRI HIL, oltre 100 gli iscritti ai corsi per i tecnici

images/1-primo-piano/medium/siri_HIL_talento.jpg

Tante le novità presenti nel nuovo programma didattico elaborato dalla SIRI hockey inline. Per la prima volta da quando la disciplina fa parte della Federazione Italiana Sport Rotellistici è stato introdotto un piano-studi molto particolareggiato per consentire sia ai “vecchi” che ai nuovi tecnici di poter acquisire o consolidare competenze tecnico/tattiche e fisico/psicologiche tali da dar vita, in un prossimo futuro, a figure tecniche esperte in grado di collaborare tra loro e con altre figure professionali specializzate.
Il primo passo, quello più importante è la comparazione dei livelli: da vecchio a nuovo iter formativo. Sono oggi infatti previste diverse tipologie di corsi per i differenti livelli acquisiti in passato.
Il programma di “comparazione”, che non incide sulle abilitazioni acquisite (diritti inequivocabili), ha lo scopo di elaborare un profilo il più esaustivo e veritiero possibile, dei tecnici ad oggi presenti su tutto il territorio nazionale. Tale profilo servirà ad ogni tecnico, al momento in cui voglia proseguire il suo iter formativo per la qualifica di tecnico nazionale/regionale (vedasi progetto Talento 2025) o per la qualifica di docente della scuola allenatori.
Proprio questi due step formativi sono le importanti novità introdotte dal nuovo programma didattico e dal piano formativo elaborato dalla Siri.
Ad oggi i corsi allenatori sono in pieno svolgimento ed il numero di partecipanti è davvero notevole considerando che sono oltre 80 gli iscritti ai corsi A e C a cui vanno aggiunti gli oltre 25 corsisti per la tipologia del corso B e per il primo step formativo (aiuto allenatore/1° giovanile). Sono già oltrepassate quindi le 100 iscrizioni ed a quanto sembra il numero è destinato a crescere ancora, visto l’entusiasmo scaturito per il Progetto federale “Talento 2025” che è in piena operatività.