Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

HOCKEY "TUTTO" FEMMINILE, SI PARTE

images/1-primo-piano/hp/2019/medium/Rotellistica_Scandianese_femminile.jpg

SABATO E DOMENICA , FRA SCANDIANO E MONTALE RANGONE, CONCENTRAMENTO DI COPPA ITALIA CON CINQUE SQUADRE

E' arrivato, finalmente, il primo momento hockeystico interamente riservato alle donne. Le ragazze della Rotellistica Scandianese si apprestano a scendere in pista, sabato e domenica, per un primo concentramento valevole come fase di svolgimento della Coppa Italia nel quale scenderanno in pista per due match, entrambi contro formazioni di Matera.

Cinque le squadre in lizza: Rotellistica Scandianese, Amatori Modena, Roller Matera, Pro Vercelli e H.P. Matera.

Si comincia sabato 30 novembre con l'appuntamento al PalaRegnani, dove il programma prevede la disputa di quattro incontri. Ore 15: H.P. Matera-Amatori Modena. Ore 16.30: Roller Matera-Pro Vercelli. Ore 20: Rotellistica Scandianese-Roller Matera. Ore 21.30: Pro Vercelli-H.P. Matera.

La seconda giornata si svolgerà domenica mattina 1° dicembre al PalaRoller di Montale Rangone (Modena), con il seguente calendario: ore 10 H.P. Matera-Rotellistica Scandianese, ore 11.30 Amatori Modena-Roller Matera.

E c'è naturalmente grande attesa, nell'ambiente scandianese, per l'impegno nel "tempio" del PalaRegnani delle nostre giovani giocatrici, allenate dal tecnico Massimo Barbieri, che spiega: "Per noi il concentramento rappresenterà ancora un momento di crescita, perché, come abbiamo sempre detto, il nostro è un progetto allo stato iniziale, anche se abbiamo fatto molti miglioramenti, anche grazie alla partecipazione al campionato Under 17 maschile. Affrontare le due formazioni materane, che sono fra le candidate alla conquista dello scudetto, per le nostre ragazze sarà sicuramente un banco di prova importante e soprattutto una buona esperienza. Voglio ricordare che, fra tutte le formazioni femminili, la nostra è quella composta dalle giocatrici meno esperte".

"L'obiettivo – prosegue Massimo Barbieri – è quello di farci trovare pronti per metà febbraio, quando ci giocheremo col Vercelli l'accesso alla Final Four scudetto, appuntamento nel quale passeranno quattro delle cinque squadre partecipanti".

ROTELLISTICA SCANDIANESE: Greta Ganassi (Portiere), Giada Martino (Centro Ala), Susanna Iori (Attaccante), Sophia Ferrarini (Difensore), Hasnae Belmkhair (Ala), Alessia Mattioli (Attaccante), Anna Berti (Attaccante) e Pamela Fiorni (Portiere). Allenatore: Massimo Barbieri.

Ufficio Stampa

Rotellistica Scandianese