Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

Assegnate le due finali di Coppa. Sarà Vicenza la sede di Coppa Fisr e Superfinal di Coppa Italia!

images/medium/WhatsApp_Image_2020-02-04_at_14.42.13.jpeg

Sarà Vicenza la sede delle finali di Coppa. Al sodalizio della presidente Repele l’organizzazione di Final Four di Coppa Fisr e della Superfinal di Coppa Italia.

Vicenza capitale dell’hockey inline per due weekend all’insegna delle emozioni e dello spettacolo. La FISR, chiuso il bando per l’organizzazione delle fasi finali (inizialmente la Super Final di Coppa Italia doveva rientrare negli Italian Roller Games di Riccione), ha dunque assegnato alla società MC Control Diavoli Vicenza entrambi gli eventi.  Per la città del Palladio, dopo i riscontri positivi a livello di organizzazione e di pubblico dell’edizione 2019, si tratta di una conferma per quanto riguarda la Super Final di Coppa Italia e di una “prima volta” per la Coppa FISR che nel recente passato era legata alla edizione giovanile del Trofeo delle Regioni. 

L’impianto che ospiterà i due eventi è la “casa dei Diavoli”: il pattinodromo comunale di viale Ferrarin, recentemente dotato dello Stilmat (proprio come un anno fa), ovvero la superficie che esalta maggiormente la disciplina dell’hockey inline. Questo il commento del responsabile del Settore Tecnico Fabio Forte sulla assegnazione: << Anche alla luce dell’ottima organizzazione dello scorso anno, non abbiamo avuto alcun dubbio sulla candidatura di Vicenza e sono personalmente convinto che saranno due manifestazioni di alto, altissimo livello sia in pista che fuori. Il fatto che i Diavoli si siano ricandidati dopo l’esperienza dello scorso anno è, a mio avviso, un’ulteriore conferma del fatto che organizzare gli eventi sia sì un impegno ma anche una opportunità di farsi conoscere e, perché no, di mettere a bilancio delle economie se non addirittura dei ricavi! >>

COPPA FISR - La Final Four, che vede al via Milano Quanta (campione d’Italia 2019), MC Control Diavoli Vicenza (vincitore della Coppa Italia 2019), Ferrara (finalista di Coppa FISR 2019) e Real Torino (squadra qualificatasi attraverso il girone eliminatorio), è in programma nei giorni 29 febbraio e 1 marzo 2020.

Semifinali - sabato 29 febbraio

ore 19:00 Real Torino-Ferrara 

ore 20:30 Milano Quanta-MC Control Diavoli Vicenza.

Finale - domenica 1 marzo

ore 15:00 fra le vincenti delle semifinali.

 

SUPERFINAL COPPA ITALIA - L’atto conclusivo della manifestazione della “coccarda tricolore” si svolgerà dal 27 al 29 marzo 2020 e vedrà al via le sei squadre qualificate attraverso i 6 turni precedenti:

Nel gruppo A: Milano Quanta, Ferrara e Diavoli Vicenza

Nel gruppo B: Asiago Vipers, Real Torino e Cus Verona

 

Questo il calendario: 

Venerdì 27 marzo

ore 15:30 Milano-Ferrara (A) 

ore 17:00 Asiago Vipers-Real Torino (B)

ore 19:30 Ferrara-Diavoli Vicenza (A)

ore 21:00 Real Torino-Cus Verona (B)

 

Sabato 28 marzo

ore 10:30 Diavoli Vicenza-Milano Quanta (A) 

ore 12:00 Cus Verona-Asiago Vipers (B)

Semifinali:

ore 19:30 1A-2B

ore 21:00 1B-2A

 

Domenica 29 marzo

Finale 3° posto ore 14:30 

Finale 1° posto ore 17:00

 

CANALI TEMATICI – Sono a tutti gli effetti operativi anche i “canali tematici” di FisrTv dove è possibile consultare e rivedere tutti gli highlights e le registrazioni delle gare prodotte finora suddivise per manifestazione.

Ecco i link:

Canale Coppa Italia: https://bit.ly/2UjZ1P7  

Canale Coppa Fisr: https://bit.ly/3b7SeOl

Canale Serie A: https://bit.ly/2Ooi86U

 

SEGUITECI

Risultati live: https://bit.ly/31DBpEV

Web TV generica:  https://bit.ly/31EwLqs  

Youtube – Hockey Inline Fisr : https://bit.ly/2GPEudj 

Su Fisr.it: https://bit.ly/2MG6oMw

Facebook: https://bit.ly/2ZnFCMX

Instagram: https://bit.ly/31JJXdo

Twitter: https://bit.ly/2Ph9bNF

 

 

Credits Vanessa Zenobini