Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

GS HOCKEY TRISSINO, CON L’HOCKEY SANDRIGO OBIETTIVO VINCERE E CONVINCERE

Dopo la parentesi europea della gara di andata della WS Europe Cup contro gli austriaci del Dornbirn, i blucelesti di Sergio Silva tornano a tuffarsi in campionato con il match casalingo di Mercoledì sera alle 20.45 al Pala Dante

TRISSINO (VI) – Messa in archivio la parentesi WS Europe Cup, con la partita di andata dei quarti di finale contro gli austriaci del RHC Dornbirn, il GS Hockey Trissino torna a concentrarsi anima e corpo sul campionato di Serie A1, che in questo momento sta vedendo un rendimento ancora troppo altalenante tra casa e trasferta. Nel turno infrasettimanale di mercoledì sera, i blucelesti di Sergio Silva affronteranno il derby vicentino con il Sandrigo. Il Trissino in questo momento ha al suo attivo 35 punti in 20 partite, frutto di 11 vittorie, 2 pareggi e 7 sconfitte. 89 gol fatti, 67 quelli subiti. Il rendimento casalingo è da big assoluta: 8 vittorie, 1 pareggio e 1 solo ko, col Lodi. Al derby vicentino i blucelesti arrivano da un filotto di 3 sconfitte di fila lontano dal Pala Dante (Forte dei Marmi, Lodi e Scandiano), e 3 vittorie interne (Viareggio, Follonica e Breganze). Il Sandrigo ha conquistato finora 14 punti in 20 gare, frutto di 4 vittorie, 2 pareggi e 14 sconfitte. 68 gol fatti, 98 quelli subiti. Lontano dalle mura amiche bilancio di 1 pareggio (a Valdagno) e 9 sconfitte. Nell’ultimo turno è arrivato un importantissimo successo casalingo contro il Bassano, che ha interrotto un filotto negativo di 4 sconfitte di fila (Scandiano, Valdagno, Correggio, Montebello). La gara di andata finì con un successo del Trissino per 8-5: tripletta di Garcia e Malagoli, doppietta di Diogo Neves da una parte, doppietta di Pozzato, gol di Cacau, Poletto e dell’ex Nicoletti dall’altra. Servirà dare un segnale forte e chiaro di voler ritrovare la continuità che serve per stare nelle zone nobili della classifica! Forza ragazzi, Forza Hockey Trissino!