Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

Una sorta di "ALL IN" per il nuovo numero di Face-Off: giovane e veterano, talentuoso e gran lavoratore, azzurro e d'esportazione...

images/medium/WhatsApp_Image_2020-01-09_at_14.20.39.jpeg

Siamo al Face-Off #10 e si sa che "il Dieci" è storicamente un numero a dir poco importante a livello sportivo, soprattutto in una nazione calciofila come l’Italia. Un numero che subito richiama classe, imprevedibilità e fantasia; il numero dieci è da sempre quello più temuto dalle difese avversarie e anche quello più difficile da indossare perché tutti si aspettano quel qualcosa in più che “un numero dieci” deve saper dare. Beh, il nostro eroe di oggi, benché sia un difensore e non abbia mai indossato il dieci, ha decisamente tutto quello che deve avere un dieci: classe, imprevedibilità e fantasia a cui lui ha voluto aggiungere (giusto per non farsi mancare nulla) anche tantissima dedizione e caparbietà! Un mix quindi a dir poco esplosivo che ci ha “regalato” un giocatore che, a livello internazionale, tutti ci invidiano; talmente bravo ed ammirato che sono venuti letteralmente a prenderselo i francesi del Rethel (la squadra più titolata d’Europa) quando non aveva ancora compiuto vent’anni. Di indizi ne avete sicuramente a sufficienza e possiamo sgomberare ogni dubbio confermandovi che la puntata odierna è dedicata a Tobia Vendrame, il nostro “diamante grezzo” che a ventidue anni (da compiere) può già vantare 5 partecipazioni ai mondiali senior (con 2 argenti) oltre a 2 argenti e 2 bronzi con la maglia azzurra a livello junior. Un atleta, con la A maiuscola, che giorno dopo giorno, allenamento dopo allenamento, sta realizzando i sogni che siamo sicuri facesse nella sua “cameretta” di Spresiano (TV). Fra una seduta di allenamento in pista ed una in palestra, siamo riusciti a strappargli un po’ di risposte e qualche foto a corredo del Face-Off #10: buona lettura!