Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

Il CIO annuncia il rinvio delle Olimpiadi: si svolgeranno entro estate 2021

images/medium/2020-03-24-tokyo-thumbnail-01.jpg

La notizia era nell'aria già da qualche giorno e, alla fine, il Comitato Olimpico Internazionale ha annunciato il rinvio a data da destinarsi dei Giochi 2020, in accordo con il Comitato Organizzatore e il Primo Ministro giapponese Abe Shinzo: i Giochi non sono stati cancellati e si dovranno svolgere entro l'estate del 2021.

"Non è stata una scelta facile, quella del Presidente del CIO Thomas Bach", ha commentato il Presidente FISR Sabatino Aracu, a capo anche della federazione internazionale World Skate. "Apprezziamo la posizione, coraggiosa e ponderata, di posporre le Olimpiadi nel rispetto, innanzitutto, della salute degli atleti, e siamo consapevoli che Bach, portando avanti il proprio mandato, abbia dovuto affrontare una serie di passaggi, senza dubbio obbligati, prima di poter arrivare a questa difficile decisione. Era anche un modo per continuare a mantenere viva la speranza di tornare alla normalità in breve tempo: una carica che solo lo sport sà dare in questi momenti. Ma l'improvvisa e devastante rapidità con cui il COVID-19 si sta diffondendo in tutto il mondo non ha lasciato putroppo altre strade percorribili. Il sogno Olimpico è solo rinviato. Adesso è importante osservare le indicazioni dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e cercare di superare questa fase critica: solo così potremo tornare a sognare. #iorestoacasa #distantimauniti"

I Giochi Olimpici dell'età moderna sono stati cancellati solo in occasione delle due guerre mondiali nelle edizioni di Berlino 1916, Tokyo 1940 e Londra 1944.

Clicca QUI per leggere il comunicato stampa ufficiale del CIO