Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

Il video della Nazionale di Skate è online!

images/medium/SO-FAR-SO-GOOD-COVER-fisr.jpg

So Far, So Good, il video che riassume la Season 1 di qualifica olimpica per gli atleti del team, e che come vi avevamo anticipato è selezionato per la quinta edizione del Skate & Surf Film Festival, è ora online sulla nostra webtv!

Ale Mazzara - Lien air, Alga Norte, California - ph. Piero Capannini

 

L’anno passato è stato a dir poco intenso per i ragazzi della Nazionale, che hanno viaggiato da una parte all’altra del mondo per partecipare ai contest di qualifica Olimpica. “Abbiamo fatto una sacco di trasferte con la Nazionale, quando usciamo fuori dall’Italia ci troviamo a sketare skatepark bellissimi” ci racconta Ale Mazzara, appena ritornato ad allenarsi dopo i mesi di lockdown. Perchè la pandemia ha modificato i piani di tutti, compresi quelli dei nostri ragazzi, che si sono dovuti fermare proprio prima della Season 2 che avrebbe dovuto aprire la strada alle Olimpiadi di Tokyo 2020.

Lucrezia Zarattini - bs air, Oi STU Open, Rio de Janeiro - ph. Piero Capannini

 

Lucrezia Zarattini invece ricorda così il contest in Qatar: “Sembrava già di essere alle Olimpiadi, avevamo le divise che andavano indossate anche per muoversi nell’albergo. Alle 6 del mattino, per fare colazione, ero già con la polo dell’Italia Team“. Un evento che pur non contribuendo al World Ranking è servito anche come prova generale per l’ingresso dello skateboard tra le discipline Olimpiche. Uno dei tanti eventi che appaiono in questo video, insieme a quelli di California, Cina, Russia… Un vero

Ma le trasferte della Nazionale non sono fatte solo di contest e allenamenti nei park, ma anche street skateboarding. “La session allo stadio è stata un avventura” è quello che si ricorda Kevin Duman di una delle street session rubate alla pioggia durante gli Oi STU Open di Rio. Lo skateboarding è anche questo!

Kevin Duman - 5-0, Rio de Janeiro - ph. Federico Romanello

Il video che potete vedere qui sotto è un best of dello skateboarding dei nostri atleti, ed è stato selezionato per partecipare a SSFF, ovvero Surf & Skate Film Festival, la più importante rassegna internazionale di film di skate e surf che si tiene ormai da 5 anni a Milano in primavera. Un altro riconoscimento per tutti quelli che hanno lavorato a questo progetto, non solo gli skater, ma anche tutta la Commissione Tecnica che ha sia seguito le trasferte e la preparazione degli atleti che la produzione e la comunicazione del team.

Un ringraziamento speciale va a The Brokendolls, la band che ha fatto da colonna sonora a questo video, con una soundtrack che trasmette perfettamente tutta l’energia che i nostri ragazzi infondono in quello che amano fare di più: lo skateboarding.

Qua sotto potete trovare il video, che è visibile sia sulla nostra web tv fisrtv.it che sul canale YouTube di ITSB. Non ci resta che aspettare per poter tornare a viaggiare e a percorrere la strada per Tokyo 2020, ma per ora… So Far, So Good!