Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

Padova si tinge di tricolore: Under 16 campione d’Italia 2019-2020

images/medium/WhatsApp_Image_2020-10-11_at_20.39.27.jpeg

Che finale - Il destino riserva sempre grandi sorprese, talvolta è beffardo mentre in altre occasioni ci stupisce. Si è chiuso domenica 11 ottobre il campionato Under 16 di hockey inline, dopo una corsa durata oltre un mese e servita a chiudere i campionati giovanili 2019/20. 

Il teatro di queste Final Four è stato il Pala Travain di Padova che grazie ad un impianto ben progettato (in cui è stato “semplice” gestire distanziamento e protocolli) ha reso possibile questa manifestazione. Senza i campioni in carica di Asiago, eliminati ai quarti di Finale dal Milano Quanta, a contendersi lo scettro di campione d’Italia sono stati i Bludogs Montorio, i Fox Legnaro, il Milano Quanta ed i padroni di casa dei Ghosts Padova. Per tornare alle grandi sorprese che riserva il destino, proprio le due squadre che la scorsa stagione si erano affrontate nella finale per il 3º e 4 posto sono state invece quest’anno le protagoniste della finale scudetto. Parliamo di Padova e Montorio, due squadre che hanno regalato il miglior epilogo a questa stagione grazie ad una gara senza esclusione di colpi, mai scontata e dalle fortissime emozioni. Due squadre che lo scorso anno si sono affrontate nella finalissima Under 14 in cui prevalse Montorio, di una rete, dopo una rimonta da urlo. Anche quest’anno grandissimo equilibrio, ne è la prova il fatto che non sono bastati due tempi regolamentari per decretare il vincitore della categoria, ma si sono dovuti attendere i supplementari ed il  “famigerato” golden gol. Alla fine, contrariamente a quanto avvenuto lo scorso anno, a festeggiare sono stati i “fantasmini” di Padova che, dopo un rocambolesco 4-3 (con tanto di rete decisiva e tripletta di Crivellari) hanno alzato la Coppa tricolore nella loro città e davanti ai propri tifosi. Una doppia gioia che immaginiamo resterà impressa nella loro memoria per molto tempo. Al termine di queste finali il podio è stato interamente occupato da formazioni venete: infatti nella finalina per il 3º e 4º posto i Fox Legnaro si sono imposti ai coetanei del Milano Quanta. Grande soddisfazione, in un momento così delicato nel quale abbiamo tutti bisogno di fiducia e ottimismo, per aver portato a compimento un altro campionato ed aver assegnato, dopo quello della Under 12 un secondo titolo giovanile.

<< Siamo davvero orgogliosi di aver insistito per tenere "vivi" i campionati della stagione scorsa bruscamente interrotta per l'epidemia da Covid-19 - ha affermato il Responsabile del Settore Tecnico HIL Fabio Forte - Abbiamo fatto una scelta anacrostica e in controtendenza con molti altri sport che hanno preferito mettere una pietra tombale sulla stagione 2019-2020 ma siamo sicuri che sia stata una scelta vincente. Ci saremmo persi troppi sorrisi e volti stremati, ma felici, che abbiamo visto al termine di questa prima tornata di Finali. Complimenti a Torino e Padova che hanno vinto nelle categorie Under 12 e Under 16 ed un grazie a tutti coloro che hanno creduto nel nostro progetto e hanno aiutato a far si che alla voce 2019-2020 non ci fosse una tristissima casella vuota. Un plauso a tutte le società che si sono rimesse in gioco e un Grazie infinito a quelle che hanno voluto ospitare queste Finali quando sarebbe stato molto più comodo essere ospitati a casa altrui! >>


I risultati:

Semifinale 1: Bludog Montorio - Milano Quanta 5-0

Semifinale 2: Ghosts Padova - Fox Legnaro 6-4

Finale 3º- 4º posto: Milano Quanta - Fox Legnaro 3-6

Finale Scudetto: Bludogs Montorio - Ghosts Padova 3-4 (overtime)

 

 

SEGUITECI

Risultati live: https://bit.ly/31DBpEV

Web TV:  https://bit.ly/31EwLqs  o  Youtube 

Su Fisr.it: https://bit.ly/2MG6oMw

Facebook: https://bit.ly/2ZnFCMX

Instagram: https://bit.ly/31JJXdo

Twitter: https://bit.ly/2Ph9bNF

 

Credit foto Vanessa Zenobini