Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

La FISR si associa e condivide il Manifesto dello Sport di “Cultura Italiae”

images/1-primo-piano/medium/manifesto_sport.jpg

La FISR si associa e condivide in pieno il Manifesto dello Sport promosso da “Cultura Italiae” a difesa delle prerogative e del valore dello sport.
Il Progetto nasce dall’esigenza che allo sport venga riconosciuta un’importanza strategica ed essenziale, senza nessuna retorica, per il futuro del Paese, con il focus concentrato sugli sportivi che sono i veri attori, consapevoli di ciò che si può o non si può fare, e, soprattutto, sono pronti non a indicare il problema, ma a offrire soluzioni.
Un ‘idea che “Cultura Italiae”, alla luce del momento di grande difficoltà che il nostro Paese sta vivendo e ha strenuamente dimostrato il proprio senso di responsabilità attraverso la capacità di seguire le regole, di tutelare la propria e l’altrui salute, di fare squadra, di lavorare per obiettivi, ha voluto promuovere attraverso il Manifesto dello Sport, un documento che indica 13 azioni per garantire la sopravvivenza del movimento e, soprattutto, per orientare la riflessione verso un nuovo modello di sport del futuro.
La FISR invita tutto il suo mondo a condividere e aderire all’iniziativa, aggiungendo la firma a quella dei tantissimi sportivi che stanno sottoscrivendo la petizione

Puoi firmare qui la petizione e leggere tutte le info sull’iniziativa