Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

Lo skateboarding è confermato per le Olimpiadi di Parigi 2024

images/medium/skateboarding_parigi_20204_fisr.jpg

A seguito dell'approvazione dell'Executive Board dell'IOC, il Comitato Olimpico Internazionale, World Skate è orgogliosa di annunciare che lo skateboarding è stato ufficialmente confermato per fare parte dei Giochi Olimpici di Parigi 20204. Dopo la richiesta di inclusione, fatta dal Comitato Organizzatore di Parigi 2024 a Febbraio 2019, lo skateboarding è stato incluso insieme all'arrampicata sportiva, al surf e alla breakdance.

Paris 2024 Announcement

Durante la conferenza stampa di ieri, il presidente dell'IOC Thomas Bach ha sottolineato la volontà del movimento Olimpico di mettere in luce gli sport urbani che possono essere praticati al di fuori nei normali contesti sportivi. A conferma di questo concetto e di questa visione, gli eventi di skateboarding si terranno nel cuore di Parigi, nell'iconica Place de la Concorde.

Queste le parole di Thomas Bach: "Con questo programma, stiamo rendendo i Giochi Olimpici di Parigi 2024 preparati per il mondo post-covid. Stiamo inoltre riducendo il costo e la complessità di ospitare le Olimpiadi. Mentre già per le prossime Olimpiadi di Tokyo 2020 abbiamo raggiunto importanti obbiettivi per la gender equality, a Parigi per la prima volta nella storia dei Giochi Olimpici vedremo lo stesso numero di partecipanti maschi e femmine. Ci sarà anche una grande attenzione per i giovani."

Mentre ha detto Sabatino Aracu - Presidente di World Skate: “Da Tokyo direttamente al cuore di Parigi, lo skateboarding è orgoglioso di fare parte di questo nuovo movimento urbano all'interno delle Olimpiadi, e siamo felici di vedere che il duro lavoro svolto ha dato i suoi frutti. specialmente durante questo periodo difficile, vogliamo ringraziare gli atleti e la famiglia di World Skate al completo per la loro dedizione che ci permette di continuare a mostrare al mondo la bellezza dello skateboarding.

Come detto prima, ai Giochi olimpici di Parigi la rappresentanza femminile e quella maschile avranno esattamente lo stesso numero, con 22 atleti maschi e 22 femmine per ciascuna delle due discipline dello skateboarding, park e street.

Con il debutto dello skateboarding alle Olimpiadi di Tokyo ormai alle porte, la conferma di Parigi 2024 aiuterà ancora di più la diffusione dello skateboarding. Nuovi park, nuovi praticanti, nuove opportunità per un movimento ormai inarrestabile!