Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

SERIE B – Il campionato parla sempre più triestino. L’Edera col fiatone a Civitavecchia, il Tergeste a valanga sui Mammuth. Prima vittoria stagionale del Riccione

images/medium/WhatsApp_Image_2021-01-11_at_22.58.39.jpeg

Weekend che conferma il vertice della classifica quello appena trascorso. Infatti le due triestine si aggiudicano i tre punti in palio, ma con difficoltà ben diverse. L'Edera infatti vince per 3-4 in casa del Civitavecchia faticando non poco: gran cuore infatti dei portuali, che sotto per 1-3 nel secondo periodo prima riescono ad accorciare con Novelli e poi pareggiano con Tranquilli. Sul 3-3 è però lo sloveno Simsic a trovare il gol vittoria per gli ospiti. Per L’Edera la conferma di avere una marcia in più, anche a dispetto delle varie assenze; per la CV Skating zero punti ma buone indicazioni di ripresa dopo la brutta sconfitta di Modena.

Ben diverso invece il discorso per il Tergeste che, tra le mura amiche, vince sul velluto sfoderando un roboante 14-1 sui Mammuth che sono comunque rimasti in gara fino all’inizio della ripresa. Goleada utile più per il morale che per la classifica visto che essendo a pari punti con l'Edera, i Tigers rimangono sempre virtualmente secondi avendo perso lo scontro diretto di inizio stagione. Fra i padroni di casa in evidenza il debuttante sloveno Fink, autore addirittura di 5 reti. A parlarci della gara e dell’approdo al Tergeste è il “gemello” di Fink, Jan Leben, che così commenta: << Abbiamo disputato una buona partita, ma non la migliore. Penso che possiamo sfoderare prestazioni migliori in futuro. C'è ancora tanto lavoro da fare con la tattica di gioco ma io credo che si stia andando nella giusta direzione. Credo anche che dobbiamo cercarci di più, ma non vedo problemi a riguardo perché i ragazzi sono maturi e disponibili. Questa partita è stata una buona prova per me e Tim (Timotej Fink ndr). So che questa non era una partita contro una delle squadre più attrezzate del campionato, ma io guardo avanti alle prossime partite con la speranza di crescere ancora come squadra”.

Nella giornata di domenica, infine, altra sconfitta per le laziali con la debacle dei Castelli Romani nella tana di un Riccione obbligato a vincere e quindi più che agguerrito. I padroni di casa si sono infatti imposti per 6-2 guadagnando di fatto il primo bottino pieno stagionale e portandosi a quota 4. Di Pari e Muro le doppiette che hanno indirizzato il match per la squadra di Fabrizioli, sorretta poi dall’ottimo Romagnoli tra i pali. Sconfitta che brucia per i castellani, che avevano aperto l'anno nuovo con una bella vittoria nel derby con i Mammuth.

SERIE B – I risultati del 9-10 gennaio 2021 

CV Skating – Edera Trieste 3-4 (pt. 3-3)

Tergeste – Mammuth Roma 14-1 (pt. 3-0)

PR Riccione – Castelli Romani 6-2 (pt. 2-2)

La classifica:

Edera Trieste (6) e Tergeste Tigers (7) 18 punti; Old Style Torre Pellice (6) 14 punti; Libertas Forlì (6) 10 punti; Invicta Modena (8) 9 punti; Castelli Romani* (9) 7 punti; CV Skating (6) 6 punti; Mammuth Roma (7) e P.R. Riccione (7) 4 punti. 

Tra parentesi le gare giocate

*-3 punti di penalizzazione

 

SEGUITECI

Risultati live: https://bit.ly/31DBpEV

Web TV:  https://bit.ly/31EwLqs  o  Youtube 

Su Fisr.it: https://bit.ly/2MG6oMw

Facebook: https://bit.ly/2ZnFCMX

Instagram: https://bit.ly/31JJXdo

Twitter: https://bit.ly/2Ph9bNF

 

Credit foto Maurilio Mandolfo