Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

La Bidielle Correggio ospita il Trissino nell’ultimo recupero della Serie A1

images/2021_foto_hockey_pista/medium/210127_correggio.jpg

Mercoledì sera la Serie A1 si “mette in pari”. Si gioca infatti l’ultimo turno infrasettimanale inserito dalla Federazione per recuperare le partite perse nel corso della prima parte della stagione, quando non era ancora stato introdotto l’obbligo dei tamponi che ha reso possibile la regolare ripresa del campionato di Serie A1.
Al “Dorando Pietri”, con orario di inizio fissato per le ore 20.45, arriva il Trissino per giocare il recupero dell’ottavo turno di campionato. A dirigere la gara, visibile in diretta streaming su www.correggiohockey.it, saranno il viareggino Franco Ferrari e il vercellese Marco Rondina.
La Bidielle Correggio arriva all’appuntamento sull’onda di due pareggi consecutivi: quello interno contro la capolista Lodi e quello esterno in casa del fanalino di coda Breganze. Due risultati identici ai fini della classifica, ma che non potrebbero essere più diversi tra loro. Per la Bidielle, l’obiettivo è quello di ripetere l’exploit con il Lodi e più in generale confermare le buone sensazioni di questo mese di gennaio, relegando quello di Breganze al rango di spiacevole episodio.
Jara e Bertolucci hanno a disposizione tutti gli effettivi, dato che anche questa settimana i tamponi hanno dato esito negativo per tutti.
Dall’altra parte, i biancorossoblù troveranno una squadra tra le più forti del campionato, anche se il Trissino è ancora in parte laboratorio. Il progetto pluriennale della società vicentina punta molto in alto e si affida alle capacità di Nuno Resende, allenatore portoghese che ha già fatto molto bene a Lodi. Nel Trissino giocano ben quattro ex atleti del Correggio Hockey: il bomber modenese Andrea Malagoli, il bassanese Andrea Scuccato e i fratelli Davide e Gabriele Gavioli. Tutti e quattro sono stati protagonisti importanti della recente storia sportiva del club emiliani.
Il Trissino è ben coperto in tutti i reparti, a partire dal portiere Català che costituisce una garanzia. Gli altri due stranieri sono i portoghesi Ricardo “Caio” Oliveira e Joao Pinto. Emanuel Garcia, argentino naturalizzato, è il capocannoniere della squadra con 20 reti, mentre il gioiellino di casa Faccin (campione d’Europa U17 assieme a Davide Gavioli e Nicolas Barbieri nel 2014) chiude una rosa extra lusso.
Per la Bidielle, quella di domani è la prima di due partite interne consecutive; domenica alle 18 arriverà al Dorando Pietri la Ubroker Bassano. Due impegni difficili, contro squadre ambiziose, da cui la squadra correggese vorrebbe comunque portare a casa qualche punto per restare agganciata al treno salvezza.
La partita sarà trasmessa in diretta streaming su hockeypista.fisrtv.it, www.hockeypista.it, www.correggiohockey.it e sul canale Youtube del Correggio Hockey

PROBABILI FORMAZIONI (inizio ore 20.45)
BIDIELLE CORREGGIO: Campor, Zucchiatti, Mattugini, J.Garcia, N.Barbieri, Casari, Posito, Er.Cinquini, M.Bertolucci, Salines. All. Jara.
GSH TRISSINO: Catala, Piccoli, Faccin, Malagoli, Pinto, Scuccato, D.Gavioli, G.Gavioli, E.Garcia, Zen. All. Resende.
ARBITRI: Franco Ferrari di Viareggio e Marco Rondina di Vercelli.
Diretta streaming su hockeypista.fisrtv.it, www.hockeypista.it, www.correggiohockey.it e sul canale Youtube del Correggio Hockey

Ufficio Stampa Correggio Hockey
Foto di Giuseppe Ferraro