Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

CORSA: PRESENTATI A SPINEA GLI ASSOLUTI STRADA R/A

Si svolgeranno giovedi' 7, venerdi' 8 e sabato 9 giugno a Spinea i Campionati italiani su strada di pattinaggio corsa, categorie ragazzi e allievi. Principale organizzatore e' la Pattinatori Spinea con il patrocinio della Regione Veneto e la collaborazione del Comune. I campionati si svolgeranno presso l'anello esterno e all’interno del pattinodromo al parco Nuove Gemme. Oggi martedi' 23 maggio 2007 al pattinodromo i campionati sono stati presentati alla stampa. Alla presentazione erano presenti Claudio Tessari, Sindaco di Spinea che ha sottolineato come questo evento sportivo sia un motivo di orgoglio e di rilancio per Spinea che ha vissuto negli anni scorsi una grande popolarita' con il pattinaggio e che ora sta rivivendo una nuova vitalita'. C’erano anche Fernando Naroli, Consigliere di specialita' Corsa della Federazione Italiana Hockey Pattinaggio; Natalino Bonadonna, Presidente della Pattinatori Spinea; Gianfranco Bardelle, Presidente del Coni regionale e Natale Scalise presidente della Pattinatori provinciale. «Si dovra' lavorare affinche' questo sport diventi uno sport olimpico – ha auspicato tra l’altro Bardelle - il pattinaggio e' uno sport pulito. Abbiamo atleti che si preparano bene e con impegno ed e' veramente un peccato che non abbia la risonanza che si merita». 90 le squadre partecipanti, 400 gli atleti in gara. Gli atleti di Spinea saranno per la categoria Ragazzi femminile Marta Bonadonna, Monica Di Santo e Sara Marchese. Per gli allievi femminile Giada Chiarel e per il maschile Umberto Mandel. Per i ragazzi maschile Samuele Depoliti, Alessandro Dorigo e Thomas Gabriele. Le gare si articoleranno in tre giornate: al mattino qualificazione cronometro; pomeriggio: qualificazioni 3000 in linea; alla sera le finali della 200 cronometro, della 3000 in linea e la finale della 5000 a punti. Venerdi' le gare sprint, le semifinali e la semifinale della 10.000 ad eliminazione; alla sera finale gare ad eliminazione e sprint. Sabato qualificazione 1500 metri in linea, nel pomeriggio la finale. Alla sera la 3000 americana (staffetta). IL PATTINODROMO DI SPINEA E’ un po’ il simbolo dello sport a Spinea il pattinodromo che ospita i campionati italiani ragazzi e allievi di Pattinaggio corsa. Costruito a meta' degli anni ’80 e' stato ed e' anche oggi il punto di riferimento per manifestazioni non solo sportive a Spinea. Gli anni pero' lo hanno portato ad avere qualche acciacco, tanto che l’attuale Amministrazione comunale lo ha inserito nel piano di interventi per le opere pubbliche prevedendo uno stanziamento di 800 mila euro. Il Pattindromo subira' quindi una manutenzione straordinaria che riguardera' la ristrutturazione del tetto e l’abbassamento del soffitto in modo da poter contenere il calore e quindi risparmiare sul riscaldamento. Tutto questo comportera' la revisione dell’impianto di aerazione e di illuminazione. Saranno inoltre tolte e rifatte le gradinate, rifatti i bagni e rivisti i sistemi di sicurezza in base alla normativa vigente oggi. La Regione contribuira' (la conferma e' arrivata il 27 aprile scorso) con 351 mila e 380 euro. Oggi l’Ufficio tecnico comunale sta preparando un progetto esecutivo per valutare esattamente la spesa finale. Tra tempi di progettazione e appalto si andra' a fine anno. E se tutto va bene entro il 2008 ci sara' un “nuovo” pattinodromo a Spinea.