Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

Ultimo atto della regular season di A1: l'Edilfox riceve in via Mercurio la Tierre Montebello

Cala sabato sera il sipario sulla regular season del campionato di serie A1, con il Circolo Pattinatori Edilfox impegnato alle 20, 45 (diretta streaming su fisrtv.it) sulla pista amica di via Mercurio contro la Tierre Montebello. La bella vittoria del Correggio sul campo del Monza, nel posticipo di mercoledì, ha tolto purtroppo il pathos necessario a questa partita, in quanto i ragazzi di Federico Paghi, tornati prepotentemente in corsa dopo lo straordinario pareggio di sabato scorso a Valdagno, anche vincendo saranno costretti a conquistarsi la salvezza ai playout, in quanto la formazione emiliana, che domenica riceverà la regina Forte dei Marmi con i playoff in tasca, ha gli scontri diretti favorevoli in caso di arrivo a 28 punti con i grossetani.
La sfida contro il Montebello, sicuro da qualche settimana dell'accesso ai preliminari playoff, è comunque un trampolino di lancio per le sei partite conclusive della stagione e i biancorossi faranno di tutto per tenere alta la concentrazione, per conservare l'ottima condizione delle ultime settimane, per conquistare la dodicesima vittoria della prima fase.
«Il bel pareggio di Valdagno - dice il capitano Pablo Saavedra, miglior realizzatore della squadra con 32 reti - aveva riaperto i giochi, ma il Correggio ha spento le nostre speranze. Era prevedibile che dopo una lunga serie di vittorie il Monza si fermasse».
«Per noi - prosegue Pablo - non deve cambiare niente. Dobbiamo battere il Montebello per avere un punto in più da portare nei playout. Il Montebello, anche se non ha altri obiettivi da raggiungere, è un avversario tosto e non sarà facile superarlo».
All'andata, in terra vicentina, l’Edilfox uscì sconfitto per 6-3, al termine di un incontro in equilibrio fino al 20’ della ripresa. D’Anna realizzò l’1-1, Saavedra mise a segno il 2-2 ad inizio ripresa, mentre Fantozzi firmò il 3-4 al 19’.
Per questa ventiseiesima uscita mister Federico Paghi torna ad avere a disposizione i dieci titolari.
•I convocati: Saitta, Bruni; Bardini, Battaglia, Buralli, D’Anna, Fantozzi, Paghi, Rodriguez, Saavedra.
Arbitri: Joseph Silecchia e Marcello Di Domenico.

Ufficio Stampa CP Grosseto