instagramyoutubepinterestgoogleplus

Sabato il primo raduno per i 12 azzurrini in preparazione all'Europeo Under 17 in Spagna

Dal 19 al 24 settembre 2022 l'Europeo a Saint Sadurni d'Anoia (Spagna)

Sono stati già definiti dal Commissario Tecnico Massimo Giudice, i 12 atleti che parteciperanno al 41° Campionato Europeo Under 17 ed è stato già definito il planning per i raduni nel Centro Federale di Recoaro Terme (Vicenza). 

Il Campionato Europeo Under 17 ritorna in Spagna dopo 6 anni, l'ultima edizione nel 2016 a Mieres, ma l'ultima edizione in Catalunya è datata 1995, ben 27 anni fa ad Igualada, nell'unica edizione catalana della categoria. Tre i bronzi conquistati nelle ultime quattro edizioni, due giocate in Italia a Fanano 2017 (4o posto) e Correggio 2018, e due in Portogallo, Torres Vedras 2019 e Paredes 2021, mentre l''ultimo trionfo europeo risale al 2014 in Francia, il sesto dopo gli allori del 1982, 1983, 1984, 1988 e 1992. L'ultimo argento è 2008 giocato a Bassano, anche in questo caso il sesto della storia.
 La 41esima edizione si terrà a Sant Sadurni d'Anoia, una delle culle dell'hockey mondiale e soprattutto città natale di numerosi talenti tra cui la "triade" Bargallo', Oriol, Jordi e Pau, il primo portiere ex Follonica, il secondo giocatore del Noia ed il terzo del Barcellona, ed i due giocatori del Forte dei Marmi, Pedro Gil e Marc Gual. La data d'inizio, da confermare esattamente in base al numero di squadre presenti, sarà lunedì 19 settembre e l'ultima giornata sarà sabato 24 settembre 2022.

Dopo la visionatura tra le finali giovanili Under 17 e il Torneo Promote HP, il Commissario Tecnico Massimo Giudice ha convocato i 12 atleti per i due raduni che saranno programmati a Recoaro Terme (Vicenza). Il primo dal 13 al 21 agosto 2022 ed il secondo dal 12 al 18 settembre 2022. Lo staff tecnico è composto anche da Valerio Antezza (viceallenatore e preparatore atletico) ed i due preparatori dei portieri Massimo Cunegatti e Jorge Bastias. 

Una selezione con quattro giocatori del Follonica, tre della squadra Campione d'Italia Follonica "B", Bracali, Maggi e Polverini ed una della terza, Follonica "A", Mugnaini; due atleti dal Breganze secondo classificato, i fratelli Tagliapietra, e due dal Giovinazzo, Colamaria (già nazionale l'anno scorso) e De Bari, secondi nel Promote HP con la Zona 5; due i viareggini, Carrieri, Campione d'Italia Under 19 col Sarzana ma tesserato Pumas, e Poletti, il più giovane con 14 anni, tesserato SPV; il terzo veneto è il valdagnese Marco Tomba, quarto in campionato Under 17 ma al primo posto in Promote HP con la zona 2, e la conferma dello scandianese Alessandro Uva, già nazionale nel 2021. Sette atleti su dodici sono dell'anno 2006 (quindi ultimo anno), tranne Poletti che è 2008, i tre follonichesi, Maggi, Mugnaini e Polverini ed il breganzese Antonio Tagliapietra del 2007.

Gli atleti convocati
Follonica Hockey. Claudio Bracali, Ernesto Maggi, Marco Mugnaini e Mattia Polverini
AFP Giovinazzo. Paolo Colamaria, Angelo De Bari
Breganze Hockey: Antonio Tagliapietra, Giovanni Tagliapietra
Pumas Viareggio: Francesco Carrieri
ASH Viareggio: Filippo Poletti
HC Valdagno: Marco Tomba
RH Scandiano: Alessandro Uva

Staff tecnico
Commissario Tecnico: Massimo Giudice
Vice allenatore e preparatore atletico: Valerio Antezza
Preparatore dei portieri : Cunegatti Massimo
Fisioterapista: Angelo Di Natale e Filippo Torricelli
Meccanico: Giovanni Labianca
Resp. Squadre Nazionali : Tommaso Colamaria
Settore Tecnico: Laura Minuzzo