Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

Tutti gli occhi puntati sulla Corsa oggi ai WRG e la Lollobrigida non li delude

Quattro medaglie per l’Italia della Corsa con Lollobrigida, Lorenzato, Bormida e Quarona, mentre nell’artistico i campioni in carica della Solo Dance Stibilj e Morandin rispettivamente prima e secondo nelle classifiche parziali


Apriamo subito senza troppi preamboli, con una medaglia d’oro che ha un significato particolare perché vale qualcosa di più di un semplice titolo mondiale, non solo per chi l’ha vinta ma per tutto il mondo roller azzurro.
Lei non rappresenta solo la storia del pattinaggio italiano e mondiale o i colori azzurri a questa prima edizione dei World Roller Games Nanjing ’17, è qualcosa di più o è semplicemente lei: Francesca Lollobrigida la regina indiscussa della Corsa che porta a casa Italia, da portabandiera, l’undicesimo titolo mondiale insieme alla terza medaglia d’oro per gli azzurri. E non importa né sminuisce, se lo ha fatto a seguito di un ricorso per via di una scorrettezza che l’aveva relegata alla seconda posizione senza la quale avrebbe vinto comunque. Grazie Lollo!
Tornando alla cronaca della giornata raccontiamo di come l’incessante pioggia che sta condizionando da ieri lo svolgimento degli eventi open, sembra finalmente voler dare tregua, consentendo così l’inizio oggi delle gare di pattinaggio velocità su pista, ieri non disputate, ed il proseguo di quelle previste all’aperto per le altre discipline.
Finalmente il pattinaggio Corsa riesce a fare il suo esordio ai World Roller Games Nanjing ’17 e l’attesa sportiva prolungata e l’alto interesse mediatico iniziavano a farsi pressanti, per questa storica disciplina che qui avrà un attendibile banco di prova per il prossimo obiettivo a cinque cerchi con la prima partecipazione agli Youth Olimpic Games di Buenos Aires 2018 della storia.
Alla fine della giornata arrivano altre 3 medaglie per lo squadrone azzurro che con 3 ori, 7 argenti e 7 bronzi non nasconde la voglia di conquistare il primo posto nelle classifica del medagliere. Sarebbero un successo ed un onore straordinari per la FISR avere la squadra più titolata alla prima edizione dei WRG ma è ancora presto per cullare speranze.
Ecco di seguito come è andata la giornata disciplina per disciplina
Hockey inline
2^ giornata di gare con doppio successo per l'Italia senior dell'hockey in line. Al mattino le donne di coach Ceschini non hanno problemi nello sconfiggere una modesta Corea del Sud per 11-0 (6-0 il primo tempo). Con questo successo matematico l'accesso ai quarti di finale, a prescindere dal risultato di domani contro i campioni in carica del Canada. Successo importante nel pomeriggio anche per gli uomini che battono 8-3 (4-2 il primo tempo) la Svizzera e conquistano il passaggio ai quarti: dopo un inizio non eccellente, l'Italia trova il giusto ritmo e vince con merito ed ampio distacco una sfida non facile. Domani match con la Francia per il primo posto nel girone.
Hockey pista
Dopo il successo all’esordio di ieri, secondo incontro del girone contro il temibile Portogallo per i ragazzi di Mariotti, impegnati in un girone di ferro che oltre a francesi e lusitani include anche la forte Argentina. Grandissima impresa della nostra nazionale che con un perentorio 4-2 annienta i portoghesi e si porta in testa al girone ipotecando l’accesso alla fase finale.
Artistico
Anche se senza medaglie le gare odierne hanno offerto un grandissimo spettacolo al pubblico sugli spalti con le prime due prove della Solo Dance Senior che ha proposto le danze Compulsory e Style Dance maschili e femminili. Eccellente, come prevedibile, il parziale degli azzurri con i campioni del mondo uscenti in vetrina. Silvia Stibilj, la pluricampionessa triestina a cui vanno i nostri auguri visto che oggi compie 24 anni, è prima davanti a Dalida Laneve mentre, tra i maschi, Daniel Morandin è secondo ed Alessandro Spigai 4°. Qua, è inutile negarlo, ci aspettiamo una riconferma nell’ultima danza che assegnerà i titoli.
Le gare della giornata si concludono con le buone prove short del Libero Junior maschi con Vincenzo Sarnataro e Alessandro Liberatore.
Corsa
Finalmente alle 12 la pioggia dà tregua ai WRG e possono partire i mondiali della Corsa che, seppur con oltre un giorno di ritardo, assegnano i primi 8 titoli su pista dove la Colombia, come prevedibile, fa man bassa conquistando in meno di un’ora 4 ori. Della Lollobrigida abbiamo già parlato, ma sono encomiabili le prestazioni di tutta la squadra del CT Massimiliano Presti che porta a casa 4 medaglie: Laura Lorenzato, prima medaglia della giornata con il bronzo nella 10000 mt a punti eliminazione junior, Edoardo Quarona argento nella 10000 mt a punti eliminazione junior, Giorgia Bormida nella 500 sprint junior e Francesca Lollobrigida nella 15000mt eliminazione.
Inline Alpine
Nella prova di oggi non bene i nostri azzurri Massimiliano Losio, Letizia Turchetta, Cristian Losio Irene Colombo che si aspettavano molto di più da questi mondiali e sono stati penalizzati da un campo di gara non proprio impeccabile.
Roller Derby
Pubblico in visibilio per i match ad alta intensità spettacolare che hanno assegnato per la prima volta un titolo mondiale a questi WRG. Conquista la medaglia d’oro la formazione statunitense che ha mostrato una superiorità straripante su Australia e Giappone che prendono, rispettivamente, l’argento ed il bronzo.
Domani altra giornata piena di titoli con corsa ed artistico a farla da padrone.
Sulle pagine dedicate del sito FISR e sui social federali sarà garantita la copertura integrale dell’evento con continui aggiornamenti che consentiranno a tutti gli appassionati del tricolore di conoscere in tempo reale i risultati, le medaglie ed il medagliere dei nostri azzurri.
Potrai consultare su FTP, per ogni disciplina: risultati, tabellini, comunicati stampa, foto e video interviste agli Atleti Azzurri. Per scaricarli, segui i link per disciplina


Alpine - ftp://firsftp.enetres.net/FISR/Alpine/
Artistico - ftp://firsftp.enetres.net/FISR/Artistico/
Corsa - ftp://firsftp.enetres.net/FISR/Corsa/
Downhill - ftp://firsftp.enetres.net/FISR/Downhill/
Inline Freestyle - ftp://firsftp.enetres.net/FISR/InlineFreestyle/
Inline Hockey - ftp://firsftp.enetres.net/FISR/InlineHockey/
Hockey Pista - ftp://firsftp.enetres.net/FISR/HockeyPista/
Roller Freestyle - ftp://firsftp.enetres.net/FISR/RollerFreestyle/
Skateboarding - ftp://firsftp.enetres.net/FISR/Skateboarding/

Foto by Erika Zanetti